Rispondi a:

Inviato da avatar Leonardo Donofrio il 28-10-2011 alle 21:21

9.111 idonei al concorso per dirigente scolastico.
Concluse presso il Formez le correzioni delle prove di preselezione

«Lombardia: ammesi oltre il 30%»
Si sono concluse nel pomeriggio presso il Formez le correzioni degli elaborati della prova di preselezione del concorso per dirigente scolastico. L’ultima tornata ha riguardato i 3.926 candidati della Sicilia tra cui sono risultati idonei in 971 (24,6%).

Complessivamente il Formez, nell’arco di poco meno di due settimane, ha provveduto alla correzione, tramite lettore ottico, delle prove di 33.531 candidati (altri 9 mila circa non si erano presentati alla preselezione del 12 ottobre), registrandone l’idoneità per 9.111.

La percentuale di idonei è risultata del 27,17%; conseguentemente i non idonei sono risultati in numero notevole: 24.420, pari al 72,83%.

Per gli uni e per gli altri, però, i giochi non sembrano del tutto conclusi.

Tra gli idonei vi sono probabilmente diversi candidati ammessi con riserva alle prove per effetto di ordinanze di sospensiva del Tar e per i quali l’esclusione dal concorso potrebbe arrivare più avanti.

Per i secondi, cioè per gli oltre 24 mila non ammessi alle prove scritte il concorso potrebbe continuare (almeno per una parte di loro), visto che sono stati annunciati ricorsi contro la prova di preselezione che potrebbe trovare accoglimento da parte del Tar con altre sospensive.

Rimanendo per il momento ai dati finali dei 9.111 ammessi alle prove scritte (annunciate dal ministro Gelmini per il prossimo dicembre), dopo la correzione degli elaborati si può osservare che, rispetto alla media complessiva del 27,17% di ammessi, vi sono stati alcuni scostamenti con l’exploit dei candidati liguri che hanno superato il 36% di idonei, seguiti da quelli dell’Abruzzo, Lombardia e Friuli che hanno superato il 30%.

Tra il 23 e il 24% di idonei sono risultati invece i candidati di Molise, Lazio, Sicilia e Calabria.

da tuttoscuola.com

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche attraverso lo username e password che utilizzavi per collegarti a partecipaMi sulla vecchia piattaforma, utilizzata tra il 2006 e il 2011, selezionando nel menu a tendina la voce "partecipaMi (vecchia piattaforma: usata dal 2006 al 2011)". Possono accedere con il proprio account anche gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta