4 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Sono tra coloro che ogni santo giorno a Famagosta prendono il primo metrò MM2 - Verde del mattino alle h. 05:42 che arriva in stazione Centrale attorno alle 06:00.

A quell'ora il gabbiotto ATM MM2 non sempre è presidiato, talvolta non c'è nessuno. Spesso i tapis roulant e l'ascensore disabili sono disattivati, con la scritta "FUORI SERVIZIO", ma non è mai vero, semplicemente l'addetto ATM ne ritarda l'attivazione.

Ho inviato numerosi reclami al sito web ATM e le risposte "politiche" hanno sempre teso a giustificare il non funzionamento, ma non è vero.

Spesso mi è capitato di chiedere all'addetto ATM l'attivazione e tutto magicamente ha iniziato a marciare, altrevolte mi sono state raccontate panzane del tipo "non funziona" giusto per snobbarmi.

Mi chiedo:

1. che controllo di qualità ATM fa sul servizio reso dai propri dipendenti e come li governa;

2. se non sia il caso di istituire un "Ufficio Reclami" terzo, fatto non da dipendenti ATM che ovviamente difendono l'azienda, praticamente inutile.

Comunque sia, continuo a soffrire questo disservizio con vivo disappunto, certo che ATM se ne "frega" altamente delle mie lamentele oramai pressochè quotidiane, ma mi chiedo se in una città come Milano questo sia tollerabile e gradirei sapere cosa ne pensa il sindaco Sala.

grazie.

Cordiali saluti.

Enrico Vigo, Milano

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.