Rispondi a:

Inviato da avatar Lorenzo Pozzati il 17-01-2014 alle 17:03

500€ di multa e 30 giorni di chiusura

Una ragazza (che, prima di prendere il biglietto, si era premurata di informare che si muove in carrozzina, ottenendo rassicurazione non ci sarebbero stati problemi) viene da Bergamo nella nostra città per assistere a un concerto ai Magazzini Generali.

E invece il concerto non l'ha potuto vedere (il buttafuori su cui poggiava la rassicurazione non ce la faceva a sollevare ragazza e carrozzina particolarmente pesante) a causa di quei pochi gradini per lei ostacolo insormontabile.

Com'è andata a finire? Il Comune di Milano ha sanzionato il locale con una multa di 500 euro e la chiusura per trenta giorni. "Questo provvedimento ha un valore fondamentale" - commenta Franco Bomprezzi, presidente di Ledha - "Si tratta del primo riconoscimento pubblico del pieno diritto delle persone con disabilità a vedere garantita l'accessibilità dei locali pubblici, senza alcuna discriminazione".

http://www.avvenire.it/Cronaca/Pagine/Ledha-denuncia-.aspx

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta