Rispondi a:

Inviato da avatar Oliverio Gentile il 04-02-2014 alle 18:05

Dalla Pagina Facebook di Amsa riporto questa nota:

Cesti stradali dei rifiuti: attività e risultati del piano di rinnovo

4 febbraio 2014 alle ore 17.54

Nel 2013 Amsa ha completato il piano di sostituzione e posizionamento dei cestini (35 litri) e dei cestoni (100 litri) nelle strade della città.


Capacità di contenimento dei rifiuti: +36%

Oggi la capacità complessiva dei contenitori presenti sul territorio del Comune di Milano è di 2.505.875 litri, registrando un aumento del 36% rispetto all'anno scorso (1.845.480 litri).


Perché riposizionare?


Il riposizionamento è stato studiato con l’obiettivo di razionalizzare la dislocazione dei cesti, privilegiando i punti di maggior passaggio e sosta nelle strade (per esempio: fermate dei mezzi pubblici,  aree verdi, incroci).


Vuotature dei cesti: +600mila

 
Il nuovo contratto di servizio con il Comune di Milano stabilisce passaggi più frequenti degli automezzi che si occupanmo di svuotare i cesti: in particolare, 600mila vuotature in più all’anno rispetto a quanto previsto nel 2013.
I cestini/cestoni di Milano sono svuotati, 7 giorni su 7, almeno una volta al giorno. Nei luoghi di maggior  passaggio, la frequenza di vuotatura arriva a 2-3 volte al giorno.  


Milano città virtuosa: 1 cesto ogni 47 abitanti

 
Milano può contare su una densità di contenitori stradali molto alta. In città c’è un cestino/cestone ogni 47 abitanti, contro i 106 abitanti per cestino di Vienna e i 158 di Berlino. Ecco un dettaglio:




Amsa incoraggia i cittadini a diffondere le buone pratiche della raccolta dei rifiuti anche lungo le strade della città e non solo in casa. Passate parola: i cesti stradali non vanno utilizzati per gettare i rifiuti domestici.

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta