Rispondi a:

Inviato da avatar Salvina Inzana il 08-02-2015 alle 02:09

Gentile Gianluca, leggo solo ora la sua risposta. La mia lettera è stata pubblicata, oltre che da partecipaMi, sia dal Corriere che dalla Repubblica. Reazioni da parte del Comune? Direttamente a me nessuna. P. Colaprico mi ha contattato perche gli hanno chiesto quale fosse la scuola. Ho comunicato nome ed indirizzo ... ma poi è calato il silenzio. Insieme alla bandiera (anzi, le bandiere perchè erano due) che, giorno per giorno, è calata anch'essa slenziosamente in fondo al cestino-rifiuti fino a scomparire dalla vista. Credo, anzi, sono convinta che questo episodio abbia danneggiato non poco, da parte dei bambini-alunni della scuola, la credibilità in noi adulti. Tante parole a favore del rispetto, il non spreco, i valori ecc.  servono a poco se non seguite dai fatti. E non servono a niente se smentite dai fatti. Come in questo caso. Ringrazio per la risposta.

                                                                                                                                                            Salvina

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta