Rispondi a:

Inviato da avatar Germana Lanci il 30-06-2015 alle 13:08

Buongiorno,

risiedo in zona Città Studi, Piazzale Gorini.

Da circa una settimana c'è un via vai inquietante di personaggi.

La piazza, da sempre luogo di parcheggio libero, è diventata a pagamento: sì, perchè c'è un tizio di colore che ti aiuta a parcheggiare e poi PRETENDE i soldi. Se non glieli dai? Prende a calci l'auto...

Sempre in tutta quella zona, girano indisturbate un sacco di zingare donne... passano, lentamente, guardano, osservano. Voi direte, non possono girare? Peccato che i furti in zona in casa stiano aumentando in modo esponenziale.

Infine la ciliegina sulla torta, rom che passeggiano in mezzo alla strada (le macchine devono star attente a non metterli sotto) suonando la fisarmonica e lamentandosi con pseudo loro canzoni. E anche qui guardano, osservano, scrutano...

Io non mi sento sicura, affatto.

E non c'è mai nessuno che faccia niente. Polizia locale? Neanche a parlarne. Carabinieri? Chi li vede? Polizia? Non pervenuta.

E' inaccettabile che questa gente faccia i propri comodi a casa nostra. Io ho paura, sono un donna sola a Milano. E non si può sempre agire quando le cose brutte sono già successe.

Il furto alla mia vicina di casa, di muro... nella serata di sabato 20 giugno... si sono chiusi in casa, hanno fatto i loro porci comodi, hanno rubato e si sono stappati una bottiglia di limoncello.

Non si può vivere così. Pago le tasse e pretendo sicurezza.

Cordialmente attendo una risposta

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta