Rispondi a:

Inviato da avatar Francesco Benvenuti il 17-07-2015 alle 20:26

Seppur con difficoltà il comune sta lemtamente facendo qualcosa per le periferie, zone semicentrali un tempo popolari come isola, navigli, lazzaretto, bovisa e solari sono diventate esclusive. E possibile che la prima zona che i turisti vedono, attaccata alla stazione centrale, una zona residenziale, a due passi da corso buenos aires, famosa per avere i più bei palazzi liberty d'italia, come la zona via vitruvio / settembrini ecc, sia abbandonata totalmente al degrado? Marciapiedi strettissimi e tenuti male, palazzi coperti dal grigio dello smog, droga, gang, prostituzione. Il tutto in una delle migliori zone di milano. Non è classismo, è questione che è una delle migliori e più eleganti zone di milano, è la prima che i turisti vedono perchè vicino alla stazione, bah. Correggetemi se sbaglio: non è forse vero che in questi bei palazzi, circondati ormai dal degrado, abiti la migliore borghesia milanese?

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta