Rispondi a:

Inviato da avatar Oliverio Gentile il 27-07-2018 alle 14:42

Caro Enrico, cara Mercedes,

qui non si tratta di una semplice segnalazione ad Amsa, ma del tentativo di prevenire il continuo ripetersi di quella che sembra ormai una prassi (vero Mercedes?).

Per quanto riguarda le segnalazioni ad Amsa, di seguito riporto la comunicazione inviata il 20 marzo scorso agli iscritti al portale:

martedì 20 marzo 2018 09:15:26
Messaggio
Da: Oliverio Gentile
Oggetto: La collaborazione con Amsa

Cara/o partecipante a partecipaMi,

ormai dal 2012 è in atto una proficua collaborazione tra Amsa e partecipaMi per gestire l'interazione di Amsa con i cittadini nei vari contesti del portale.

A fine 2017 abbiamo concordato con Amsa una nuova tipologia di interazione rispetto al passato per renderla più sostenibile per tutti.

Le semplici segnalazioni (cestini pieni, rifiuti abbandonati,...) è bene che avvengano attraverso i canali ufficiali che l'azienda mette a disposizione: il form SEGNALAZIONI, che trovate nella home page del sito www.amsa.it  , la APP PULIamo, disponibile per dispositivi IOS e Android e scaricabile dagli store, e la mail servizioclienti@amsa.it  .
Amsa si è infatti dotata di un nuovo sistema di CRM (Customer Relationship Management) per garantire un servizio sempre più efficace ed efficiente di interazione con i cittadini ed avere raccolte tutte in un unico sistema le segnalazioni effettuate dai cittadini.

Amsa crede molto nella Community dei partecipaMini (un patrimonio di oltre 6.000 cittadini registrati al portale abituati a interagire in maniera civica, civile e collaborativa per migliorare la città) e vorrebbe concentrarsi su un'interazione di più alto livello con l'intelligenza civica diffusa di cui il portale è ricco: un ambito di discussione informata sul quale ricevere proposte e scambiarsi idee sulle tematiche ambientali a cui Amsa è molto attenta.

Ti chiedo pertanto di collaborare con noi e di aiutarci a inviare nel modo e attraverso i canali più corretti le tue segnalazioni quotidiane.

Magari potremmo sperimentare l'uso di nuovi strumenti ( http://www.opendcn.org/index.php/it/strumenti ) che la piattaforma openDCN ( www.opendcn.org ), sulla quale gira partecipaMi, mette a disposizione.


Ci stai?
Ho sentito un sì! :-)

Buona partecipazione!

Oliverio Gentile
Fondazione RCM
Community Manager di
www.partecipaMi.it

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta