Rispondi a:

Inviato da avatar Stefano Vigo il 03-05-2019 alle 17:39

Buonasera a Tutti.

Questa mattina in una grossa parte del quartiere Baggio, il traffico era completamente bloccato, a causa di un automobilista incoscente che aveva parcheggiato l'auto in sosta vietata, sulla rotonda tra Via Delle Forze Armate e Via Palmi. Un autobus della Linea 67, è rimasto fermo in quanto non poteva andare più ne' avanti, ne' indietro; la fila dei mezzi che seguivano si snodava in Via Cabella per centinaia di metri fino ad oltre l'incrocio con Via Albona; un'ambulanza, che arrivava a sirene spiegate da Via Delle Forze Armate, è riuscita faticosamente (e pericolosamente) a passare contromano sull'altro lato della rotonda bloccata dall'auto in sosta vietata; e naturalmente i clacson suonavano a tutta forza. I commenti su questa situazione dei tanti presenti sul mercato, poi non sempre erano trascrivibili, ma denotavano un'evidente e grave assenza del benchè minimo controllo da parte del Comune di Milano.

Gli altri autobus della Linea 67 che arrivavano dovevano faticosamente svoltare sulla prima rotonda e poi percorrere Via Cabella; deviando il percorso su Via Bagarotti e lasciando scoperto un tratto della linea su Via Delle Forze Armate, con 2 affollate fermate saltate.

Questa situazione è durata per svariate decine di minuti, con l'autista del Bus che si è attaccato al telefono, per chiamare la centrale e far intervenire la Polizia Locale e gli ispettori dell'ATM, per multare l'auto in Sosta Vietata.

Alla fine dopo veramente svariate decine di minuti, verso mezzogiorno si è materializzato il proprietario dell'auto un'anziana automobilista, che è stata fatta spostare dalla Polizia Locale e dagli Ispettori dell'ATM, i quali poi si sono messi a compilare un bel verbale lungo circa un metro, visto che oltre alla multa per sosta vietata, si aggiungeranno i salatissimi danni per "Interruzione di Pubblico Servizio".

Purtroppo di situazione simili con veicoli in sosta vietata su queste 2 rotonde se ne vedono in continuazione, anche se normalmente i veicoli vengono spostati subito (o quasi). Tuttavia quando ci sono i mercati al lunedì in Via Palmi e al venerdì in Via Fratelli di Dio, la circolazione stradale finisce completamente fuori controllo, anche a causa dell'assoluta mancanza fisica della Polizia Locale, o almeno del Personale ATM "Controllo Esercizio".

Come mai, il lunedì e il venerdì, non sono praticamente mai presenti gli agenti della Polizia Locale, per multare subito gli automobilisti che parcheggiano su queste rotonde (bloccando i Bus della Linea 67), o in alternativa il personale ATM del "Controllo Esercizio"?

Cosa ne dicono di questi problemi, al Municipio 7 e a Palazzo Marino?

P.S: Ho visto il Sindaco Sala (e il Presidente della Regione Lombardia) con il grembiule da cuoco, a quando una bella foto con in testa il cappello da "Ghisa"? (Nel senso di farli tornare fisicamente sulle strade, a partire dai mercati e relativo caos viabilistico generato).

 

Milano 3 Maggio 2019

                                                                                                     Cordiali Saluti

                                                                                                    "Stefano Vigo"

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta