Rispondi a:

Inviato da avatar Roberto Re il 07-05-2019 alle 14:17

Condivido  anche qui un articolo segnalatomi su Twitter dall'autore, Alfonso Fuggetta.

https://medium.com/pensieri/il-senso-civico-perduto-8a46f3ed0f9d

 " [..] Ma il punto vero è un altro ed è legato al civismo dei cittadini. Il Comune ha speso somme non piccole per recuperare un pezzo di territorio altrimenti degradato. Ne ha fatto una piccola oasi per grandi e piccini. Dovremmo sentirlo come un nostro patrimonio, qualcosa che migliora la qualità della nostra vita e conseguentemente averne cura come se fosse casa nostra. Non servono gesti eclatanti. Bastano le normali regole della buona educazione.

Possibile che nella evoluta Milano ciò debba essere un miraggio? "

Grazie per l'attenzione

Roberto Re

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta