Rispondi a:

Inviato da avatar Roberto Re il 21-11-2022 alle 16:25

"Lo Statuto di Città metropolitana di Milano definisce il Piano Strategico  (PSTTM) come “l’atto fondamentale di indirizzo dell’azione della Città metropolitana”, incaricandolo di  coordinare l’azione complessiva di governo delle amministrazioni  locali del territorio metropolitano e di configurare gli scenari  e gli obiettivi generali di sviluppo di lungo periodo della  comunità metropolitana e le relative condizioni di sostenibilità    economico-sociale e territoriale-ambientale."

Gli obiettivi e gli indirizzi del Piano si riferiscono al territorio metropolitano nel suo insieme, da declinare, a seguito di confronto con gli attori territoriali, in coerenza con gli interessi e le specificità delle diverse zone che lo compongono.

La visione dello sviluppo metropolitano proposta dal Piano poggia su 5 parole chiave: sostenibilità (capacità di mantenere nel tempo), connettività (capacità di attivare un sistema a rete), prossimità (capacità di avvicinare, nel tempo e/o nello spazio), inclusione (capacità di integrare cose o persone) e attrattività (capacità di far convergere), che rimandano alle dimensioni dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, a sottolineare la coerenza e la condivisione con le questioni fondamentali dello sviluppo nei prossimi anni.

Confidando in note costruttive di sintesi dalla Rete Civica di Milano sulla bozza linkata, porgo cordiali saluti.

Roberto Re

#FareRete

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta