Rispondi a:

Inviato da avatar Guido Miserandino il 05-01-2012 alle 20:34

Ancora una volta i nostri amministratori si rivelano ammalati di demagogia.

E' certamente importante avere i trasporti pubblici veloci e, soprattutto, frequenti, ma non mi sembra che i provvedimenti che si stanno adottando possano produrre effetti determinanti.

Prendiamo ad esempio le linee tranviarie 16 e 24.

Per il 16 è prevista la corsia protetta in via Carabelli che sarà lunga si e no 200 metri; poi il tram percorre via Comelico, via Bergamo, via Lamarmora, corso di Porta Romana, via Mazzini, via Meravigli, eccetera fino a Sansiro; e in Corso di Porta Romana passa anche il 24 e tutti immagino che sappiamo quale collo di bottiglia sia la Crocetta! Che guadagno quindi si ricaverà dall'intervento?

Purtroppo invece si intralcerà ancora di più il traffico privato e si procureranno altri ingorghi e maggior inquinamento a causa della mancanza di parcheggi. Pensiamo a via Solari che è priva di parcheggi sia gratuiti sia a pagamento sia per i residenti che per i clienti. Quanto dovrà girare in cerca di un posto chi per motivi vari deve usare il mezzo proprio?

La prima cosa che si doveva risolvere era la possibilità di sosta, ma non con i box sotterranei per la speculazione!

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta