Materiale
Informativo
9 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Riceviamo da a2a e pubblichiamo di seguito e in allegato il Comunicato Stampa:

Riparte il progetto scuola A2A

  • 27 siti produttivi visitabili, dai termovalorizzatori alle dighe

  • oltre 16.000 gli studenti che hanno aderito all’iniziativa lo scorso anno

Milano, 4 ottobre 2012. Con l’inizio dell’anno scolastico, riparte il Progetto Scuola a2a. Da oltre trent’anni le società del gruppo A2A sviluppano progetti didattici in collaborazione con il mondo della scuola, per promuovere tra i giovani la crescita di una cultura rispettosa dell’ambiente e dar loro la possibilità di approfondire la conoscenza delle tante realtà produttive di A2A.

L’iniziativa è rivolta alle scuole dei territori dove il gruppo è presente e prevede una serie d’iniziative che cominciano a settembre con l’invio agli istituti di 15mila calendari scolastici. Il poster-calendario è un utile e colorato promemoria da appendere nelle classi per stimolare nei ragazzi una riflessione sull’ambiente e sulle fonti di energia. Il tema scelto quest’anno è “Idroelettrico. La Regina delle rinnovabili”, la fonte che rappresenta da sempre uno dei punti di forza di a2a e che nel 2011 ha coperto circa un terzo della produzione elettrica del gruppo.

Il Progetto Scuola a2a ha riscontrato negli anni un crescente apprezzamento. Nell’anno scolastico 2011-12 sono stati 16mila gli studenti che hanno visitato gli impianti industriali del gruppo: termovalorizzatori, centrali idroelettriche, termoelettriche, di cogenerazione, fonti dell’acqua, depuratori e discariche per i rifiuti, ai quali si aggiunge la Casa dell’Energia di Milano, centro permanente di comunicazione dedicato all’energia.

Le prenotazioni agli impianti aziendali possono essere effettuate per tutti gli impianti del gruppo A2A, in modo semplice e veloce, compilando un modulo di prenotazione sul sito www.a2a.eu - Progetto Scuola.

I siti visitabili sono ventisette: sei termovalorizzatori, otto impianti trattamento/smaltimento rifiuti, due centrali di cogenerazione, tre centrali termoelettriche, tre centrali idroelettriche, quattro impianti del ciclo idrico, un impianto reti gas, ai quali si aggiunge il centro didattico-museale Casa dell’energia di Milano. E’ quest’ultimo il sito più visitato con oltre 3800 studenti, mentre tra gli impianti industriali i più richiesti sono risultati il termovalorizzatore Silla 2 di Milano e il termoutilizzatore di Brescia. Dallo scorso anno è stato incluso nel programma anche il termovalorizzatore di Acerra.

A tutti gli studenti e agli insegnanti che visiteranno i siti dell’azienda, A2A offre dallo scorso anno scolastico l’iscrizione gratuita al FAI, la fondazione nazionale che opera per la salvaguardia del patrimonio italiano d’arte e natura, corredata da un Kit Didattico Scuola. I visitatori riceveranno anche un piccolo zaino e un quaderno dedicato ai comportamenti ecosostenibili.

L’offerta didattica delle società del gruppo include anche iniziative progettate e sviluppate per specifici territori in funzione delle esigenze delle comunità locali e dei servizi offerti, che vanno da concorsi scolastici agli interventi in aula sui temi di educazione ambientale.

Contatti
A2A - Media Relations
Tel.: 02/77204582 .
ufficiostampa@a2a.eu
www.a2a.eu

Allegati (2)

121004 RIPARTE IL PROGETTO SCUOLA.pdf

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Il sito a2a e la sua sezione dedicata al progetto scuola

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nessuna risposta inviata