Materiale
Informativo
7 anni fa
Viale Pasubio, 13, 20154 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

Porta Volta

Al via il cantiere dove sorgerà la nuova sede della Fondazione Feltrinelli

De Cesaris: "Un’importante opera di riqualificazione urbana che offrirà alla città nuovi spazi di aggregazione, cultura e tempo libero"

Milano, 20 novembre 2012– Da oggi parte il cantiere per la realizzazione del ‘Progetto Feltrinelli per Porta Volta”, tra viale Pasubio e viale Crispi, nel centro della città. Il progetto prevede un‘importante opera di riqualificazione dove sorgerà la nuova sede della Fondazione Giangiacomo Feltrinelli, offrendo alla cittadinanza spazi di aggregazione sociale e culturale, anche all’aperto.

“Questo progetto – ha dichiarato l’assessore all’Urbanistica e all’Edilizia privata Ada Lucia De Cesaris - permette di riqualificare un'area della città, creando luoghi di aggregazione e di cultura, spazi di lettura e studio, con aree verdi, riportando all'uso questa parte del territorio, risistemando il verde e introducendo nuovi percorsi pedonali. L'intervento si situa in un punto strategico, la cui riqualificazione rappresenta la cerniera per garantire  il raccordo  tra diverse parti di città in continuità con quelle già esistenti e quelle ancora in trasformazione”.

Il progetto, firmato dallo studio internazionale Herzog & de Meuron, realizzato dal Gruppo Feltrinelli, vedrà la sua conclusione entro l’estate 2015. Per i prossimi 8 mesi sull’area si svolgeranno le attività preparatorie al cantiere e poi, in circa due anni, sarà realizzata la costruzione vera e propria degli edifici, la cui forma è stata pensata in coerenza con il contesto urbano e storico della città, rispettando e valorizzando il territorio in termini di mobilità e fruibilità dell’area, favorendo gli ampi spazi verdi, i percorsi ciclo-pedonali, le strutture pubbliche e gli esercizi commerciali. L'operatore, anche su istanza del Comune,  si è impegnato a usare tutte le precauzioni necessarie per ridurre al minimo i disagi derivanti dal cantiere.

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Oliverio Gentile 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.