Materiale
Informativo
7 anni fa
Via Pietro Giordani, 48-54, 20147 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Deviando la linea bus 47 dall'attuale capolinea di via Santi, a Bisceglie M1 si riscontrerebbero diversi benefici:

1) Migliorano i collegamenti tra i quartieri a nord e a sud del Naviglio, oggi scarsamente collegati dal trasporto pubblico (la linea più vicina è la 95 su cavalcavia don Milani!)

2) Si creerebbero interessanti occasioni di interscambio, con il tram 14 all'incrocio di via Gonin, con gli autobus 50 e 64 in via Lorenteggio e soprattutto con la M1 a Bisceglie

3) Si alleggerirebbe il carico della 47 nei pressi di Romolo, ora sovraccarica perchè unico collegamento con la rete metropolitana. Con un collegamento alla rete anche nell'altra estremità, si riequilibrerebbe un po' anche il carico dei mezzi per sensi di marcia, soprattutto nelle ore di punta

4) un collegamento in più con l'area terziaria di Gonin/lorenteggio e con il neo vodafone village

5) non verrebbe eliminata nessuna fermata rispetto al percorso attuale senza scontentare nessuno, in quanto il bus proveniente dal cavalcavia Giordani in direzione Cantore passerebbe per via Santi

Il prolungamento sarebbe di circa due chilometri, con la possibilità di creare 3 fermate intermedie (Gonin, Lorenteggio, Kuliscioff) e diversi gruppi di cittadini sono già interessati a questo prolungamento, avendolo, di quanto ne so, già proposto ad ATM

Nessuna risposta inviata