Materiale
Informativo
11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

La prima fase della campagna elettorale si è conclusa e siamo nel pieno della fase che ci porterà al ballottaggio ed è utile tracciare un primo sommario di quello che è successo finora sulla piattaforma di Comunali Milano 2011. Innanzitutto un grazie sentito a tutti coloro - cittadini e candidati - che l'hanno animata e riempita di informazioni, appuntamenti elettorali, proposte e commenti e che hanno fatto si che la piattaforma abbia giocato un ruolo non trascurabile nella campagna elettorale. Prima ancora dei numeri che avvalorano queste considerazioni val la pena di ricordarne alcuni tratti distintivi:  Un ambiente aperto a tutte le forze politiche, un robusto supporto di informazioni alle opinioni in gran parte alimentato dagli stessi partecipanti, un’aggiornata agenda delle iniziative elettorali, una struttura di forum che ha stimolato i partecipanti ad interagire con le idee altrui prima ancora di avanzare le proprie, uno spazio di nuovissima concezione che ha permesso e sta permettendo a cittadini e candidati di evidenziare problemi e di avanzare proposte per risolverli.

Ed ecco i numeri: negli ultimi giorni di campagna circa 7.000 utenti unici giornalieri, quasi 400.000 pagine servite dal 15 aprile al 15 maggio, 1500 messaggi nell’intero periodo, 89 problemi e 108 proposte avanzati da cittadini e candidati,  172 discussioni avviate  fino al 15 aprile (di cui 134 da cittadini ) 95 dal 15 aprile ad oggi (di cui ben 73 dai candidati). Infine  molto significativa la presenza dei candidati con loro profili e spazi informativi dotati anche di ‘finestre’ sulle rispettive pagine di Facebook: 8 candidati sindaci (su 9), 167 candidati al consiglio comunale (di tutte le liste) , 246 per i CdZ; una presenza  che ha aiutato i cittadini ad esercitare, in modo più informato e consapevole, il  diritto di esprimere il voto di preferenza.

E poi la significativa la risposta e l'adesione che ha ottenuto la proposta che abbiamo avanzato di.. "mantenere vivo e attivo, dopo le elezioni,  questo ambiente di partecipazione civica per dare continuità al dialogo fruttuoso e civile sulla città che si è avviato in questi mesi". La proposta è stata finora sottoscritta da 53 candidati e sostenuta da 41 argomenti a favore tra i quali quello di una candidata che ha scritto: "Trasparenza, dialogo, cittadinanza attiva e partecipata. Verifica e controllo costante dei cittadini sull'operato delle Amministrazioni. Bilancio partecipato, trasparente, leggibile!! Solo la rete può darci la possibilità pratica di attuare questi fondamentali principi."

Contiamo davvero che questa prospettiva possa concretizzarsi dopo le elezioni in modo da poter fornire alla città e alle zone del decentramento uno strumento di informazione e di partecipazione permanente.

Ma ora la nostra priorità è che la piattaforma possa  svolgere un ulteriore ruolo nei 10 gg che rimangono per la fase del ballottaggio tra Giuliano Pisapia e Letizia Moratti mettendo a disposizione dei cittadini, in un ambiente di confronto e raffronto,  le  scelte di governo che caratterizzano le proposte programmatiche dei due candidati.
Abbiamo dunque aperto una specifica area dedicata al ballottaggio ("Verso il ballottaggio") con l'ambito di discussione dedicato e vi chiediamo di intervenire in quell'area in particolare per quanto riguarda l'interazione e il confronto con i programma dei candidati sindaci.
Abbiamo anche chiesto ai consiglieri eletti e a tutti coloro che si sono candidati di essere protagonisti fungendo da "ambasciatori" e comunicatori dei punti programmatici che caratterizzano la proposta del candidato suggerendo anche un elenco di temi a cui fare riferimento (cultura,  partecipazione,  e-participation, ambiente, mobilità...)
Contiamo che ci sia una risposta significativa da parte dei consiglieri/candidati e da parte di voi tutti in moda da poter anche valorizzare, in rapporto ai punti programmatici dei candidati, le oltre 100 proposte inserite nell’ambiente "problemi e proposte" e che vi suggeriamo di richiamare (linkandole) negli interventi che farete nel nuovo forum
La cosa importante è che il dibattito sui programmi sia aperto ai contributi dei cittadini e che possa potrà trovare un ulteriore  motivo d'interesse negli interventi dei cittadini e dei candidati/consiglieri che non appartengono alle coalizioni che sostengono i candidati in ballottaggio.

Mario Sartori

Direttore di Fondazione RCM

Allegati (2)

La nuova area "Verso il ballottaggio"

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

"Verso il ballottaggi": parliamone!

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nessuna risposta inviata