Materiale
Informativo
5 anni fa
Via Carlo Marx, 18, 20090 Opera MI, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Posto l'articolo: http://www.ambienteambienti.com/news/2013/11/news/inquinamento-finalmente-un-po-di-ottimismo-106747.html

Inquinamento, finalmente un po’ di ottimismo?

di Giuseppe Lavopa pubblicato il 

Area-C-Milano

L’Agenzia europea dell’ambiente ha pubblicato il documento Air Quality in Europe – 2013 report. Questo rapporto presenta un quadro sulla qualità dell’aria che si respira nelle città europee.

Negli ultimi decenni, si legge nel rapporto, sono diminuite le emissioni inquinanti, nonché le concentrazioni di particelle nell’aria. Il problema dell’inquinamento atmosferico, però, è ben lungi dall’essere risolto. I livelli di particolato ed ozono continuano ad essere causa di problemi respiratori e malattie cardiovascolari. Inoltre, nuove scoperte scientifiche indicano che la salute umana può essere minacciata da concentrazioni di inquinanti più ridotte rispetto a quanto si pensava in precedenza.

Un quadro meno allarmistico sulla questione inquinamento è disegnato da due italiani: il biologo Enrico Engelmann ed il ricercatore universitario Andrea Trentini. Nella loro pubblicazione Arcipelago Area C (il titolo richiama Arcipelago Gulag, il capolavoro letterario di Solženicyn) hanno esaminato l’inquinamento atmosferico a Milano. La città, nel mezzo della pianura padana dove di vento ne soffia poco, è una delle zone più difficili in Europa dal punto di vista dell’inquinamento atmosferico.

Arcipelago Area C vuole sfatare il luogo comune, molto battuto da politica e stampa, secondo cui l’inquinamento è causato principalmente dal traffico veicolare. Gli autori chiedono l’abolizione, appunto, della Area C e delle restrizioni alla libertà di movimento che ne conseguono.

Nel libro, si evidenzia come l’aria di Milano non è mai stata così poco inquinata come ai nostri giorni. Gli effetti dell’inquinamento dell’aria sulla salute (relativamente all’attuale situazione milanese) sono così ridotti da essere ai limiti delle misurabilità, in quanto difficilmente separabili dalle fluttuazioni casuali di fondo. Inoltre, sostengono ancora gli autori, non vi è la minima evidenza sperimentale a favore del fatto che le automobili private siano la principale fonte di inquinanti a Milano (almeno di quelli – le polveri sottili – che ancora con periodicità superano – di poco – le soglie di legge). Infine, tutti i dati a disposizione indicano che il grosso dell’inquinamento è dovuto ai riscaldamenti.

Oltre alle misurazioni effettuate, anche i dati empirici proposti dagli autori dimostrano che i livelli di inquinanti rilevati nel centro di Milano nel 2011 (quando la AreaC non era stata attivata) non si sono abbassati nel 2012 (con la AreaC attiva). Gli autori sottolineano inoltre che non c’è alcuna differenza fra i dati rilevati dalle stazioni dentro AreaC e fuori AreaC.

avatar Giovanni Gronda 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea De Gradi 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea Trentini 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea De Gradi 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea Trentini 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea De Gradi 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea Trentini 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea De Gradi 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea Trentini 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea Arancio 5 anni fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Luciana Calciolari 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea Trentini 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea Arancio 5 anni fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Andrea De Gradi 5 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.