6 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Posto l'articolo da:
http://www.asca.it/newsregioni-Milano__Pisapia_inaugura_a_Pechino_nuovo_Spazio_Italia-1338014-Lombardia.html

**************************************************************************************************************

Milano: Pisapia inaugura a Pechino nuovo Spazio Italia

20 Novembre 2013 - 13:12

(ASCA) - Milano, 20 nov - Il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia ha inaugurato oggi il nuovo Centro Visti e lo Spazio Italia di Pechino alla presenza dell'Ambasciatore d'Italia in Cina, Alberto Bradanini.

''Fin dall'inizio del mio mandato di sindaco - ha detto Giuliano Pisapia - nei diversi incontri, la rappresentanza consolare cinese mi ha sottolineato il problema dei tempi di rilascio dei visti. L'inaugurazione del nuovo Centro Visti e di uno Spazio Italia altamente innovativi e' quindi un passo avanti fondamentale sia per il turismo che per l'economia.

Ora, grazie all'impegno dell'Ambasciata italiana, vengono garantiti tempi celeri di consegna dei documenti. In soli tre giorni e' possibile ottenere il visto necessario per arrivare nella nostra citta' e in Italia, per turismo o per affari. Si rafforzano ulteriormente i rapporti della Citta' di Milano con la Repubblica Popolare di Cina, anche in occasione di Expo 2015 in cui il grande Paese asiatico giochera' un ruolo da protagonista.

Un impegno, quello dell'Ambasciata, che ha gia' ottenuto importanti risultati. Abbiamo tutti lavorato per questo obiettivo e da oggi potremo raggiungere mete ancora piu' ambiziose''.

Secondo il primo cittadino milanese, ''l'apertura al resto del mondo, a partire dalla Cina e' fondamentale per la competitivita' delle nostre aziende, per l'attrazione degli investimenti e per la maggiore conoscenza tra culture spesso molto lontane tra loro. Il turismo sara' uno dei settori trainanti dell'economia del Terzo millennio. L'Italia sta lavorando assieme ai partner europei proprio perche' vengano alleggerite le procedure e le normative di rilascio dei visti, anche per l'Esposizione Universale''.

**************************************************************************************************************


le domande che mi pongo sono

1. per essere profittevole, l'iniziativa non dovrebbe essere esattamente speculare? ovvero non dovrebbero essere i cinesi a darci il permesso di soggiornare a casa loro visto che è la loro economia quella in netta espansione?

2. Ma perchè velocizzare l'accesso dei cinesi? per farci colonizzare + rapidamente? una fetta di CXXX non gliela diamo a questo punto, assieme alla TASI E TRISE?

3. Ma Pisapia non trova niente di meglio da fare mentre è pagato dai cittadini durante il mandato? Chessò sgombrare un campo ROM oppure migliorare i processi comunali?


BAH!, anzi, come disse un mitico thread: BOH!

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.