Materiale
Informativo
7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

I cittadini italiani si devono sobbarcare 2000 miliardi di debito pubblico e verranno dissanguati sempre più nei prossimi anni.  Perché questo? Semplice; perché amministratori sciagurati (di ogni colore politico) non si sono mai fatto scrupolo di sprecare i nostri soldi per cose assurde, superflue e opzionali, costringendo poi noi e i nostri figli a pagare i debiti.

Un esempio tipico di questa vergogna e depredamento dei cittadini sono le feste di fine anno. Ognuno dovrebbe essere libero di farle, ma coi soldi suoi, e non coi soldi dei cittadini.

E poi va sempre a finire che a queste feste che dovrebbero essere quanto meno “neutre” e “feste per tutti”, non lo sono per niente. Sono sempre occasione di propaganda più o meno larvata, anche solo per gli "artisti" che vengono invitati e che sono sempre noti per la loro simpatia rigorosamente a sinistra o di extra-sinistra.

E’ il caso di Elio e le Storie Tese, ben noti elementi al servizio del pensiero unico politicamente corretto (rosso, ovviamente).

Li troviamo ai concerti del primo maggio. Li troviamo a dare sostegno a “campagne contro la vivisezione” (che in realtà è una campagna vergognosa per bloccare la ricerca scientifica e la possibilità di curare gli esseri umani). Li troviamo a lanciare appelli per i candidati del SEL e di Rifondazione Comunista.

Li abbiamo visti 3 anni fa a Rho, accodarsi alla propaganda farneticante e bugiarda dei centri sociali delinquenziali della zona e accusare la giunta di centro destra di essere “razzista” e di fare “pulizia etnica” perché stavano sgomberando i campi nomadi abusivi della zona.

Magari martedi prossimo magari celebreranno gli attivisti di green-peace espulsi dalla Russia, oppure le femen, o magari invocheranno la necessità dai matrimoni gay o di togliere le sanzioni a Cuba…. Certo non spenderanno una parola contro l’aborto o per i cristiani perseguitati e ammazzati nel mondo. O per abbassare le tasse e abolire gli sprechi pubblici. Visto che sono “anticonformisti”.

Nessuno capisce perchè questa roba non la fanno privatamente, invece che con il patrocinio pubblico?

avatar Andrea De Gradi 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Elio e le Storie Tese sono anche arrivati per due volte secondi al festival della musica italiana di Sanremo e...
avatar Andrea Fantini 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
L'albero è pagato da privati con pubblicità, così si potrebbe fare per tutti gli altri eventi. Il Comune dà i...
avatar Andrea De Gradi 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Ora se il comune mi dice che fa pagare l'albero agli sponsor non sono contrario però dobbiamo anche pensare che...
avatar Lorenzo Pozzati 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Ricordatevi stasera in piazza Duomo Elio e le Storie Tese. Gratis....
avatar Oliverio Gentile 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano: CAPODANNO. IN 80 MILA PER IL CONCERTO IN PIAZZA DUOMO De...
avatar Lorenzo Pozzati 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Cose che fanno piacere 80 mila (senza alcun disordine) in piazza Duomo per lo spettacolo di fine d'anno...
avatar Andrea Arancio 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
ma finanziati da Eni e Samsung.