Materiale
Informativo
10 anni fa
Via del Lucarino, 20147 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

In via Val Bavona con la riorganizzazione della viabilità e la sistemazione dei marciapiedi, è stata realizzata una pista ciclabile che da un lato si raccorda a via Bisceglie, dall'altro arriva e termina alla fine della via in corrispondenza di via Inganni. E' stato fruttato il marciapiede riducendone la porzione adibita ai pedoni senza creare disagi ma consentendo l'uso della bicicletta in sicurezza e non in mezzo alle auto. E' previsto o è ipotizzabile applicare lo stesso criterio a partire dalla via intersecante Storno con marciapiedi di pari dimensioni ? E' possibile verificare nell'area,  vie con marciapiedi adatti allo stesso intervento? Ad esempio anche via Inganni dove termina la ciclabile Val Bavona ha dei marciapiedi molto larghi almeno dal lato che va verso la Metropolitana. E' ipotizzabile pensare ad interventi molto economici di sola pittura del manto e delle strisce di delimitazione, così come avviene con la coloritura delle strisce pedonali? L'economicità consentirebbe interventi a più ampio raggio. 

Grazie


avatar Alberto Leccardi 10 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Assolutamente d'accordo. Ma purtroppo, come al mio post del 21-07-2013 , nessuno darà risposte utili. Chissà se almeno qualcuno della giunta o dei consigli di zona legge le nostre proposte..
avatar Massimo Roselli 10 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Un esempio di pista ciclabile su marciapiedi stretti sul Naviglio Grande verso Trezzano Sn. Ecco come potrebbe essere modificato il largo marciapiedi di via dello Storno