Materiale
Informativo
4 anni fa
Via Scaldasole, 14, 20123 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

buona sera, un gruppo di volontari e io gestiamo il giardino condiviso di via Scaldasole. AMSA ci ha gentilmente fornito un cestone per l'immondizia del giardino e due volte alla settimana passa a raccoglierla.

Stessa solerzia non può purtroppo dirsi per il cestino dei rifiuti, unico contenitore per tutta via Scaldasole, per di più collocato di fronte a una panetteria molto frequentata. Non ho idea di quante volte alla settimana venga vuotato, ma sicuramente la frequenza va incrementata. Il cestino dei rifiuti, troppo spesso stracolmo, dà un segnale di abbandono, un invito per gli incivili a peggiorare la situazione abbandonando a loro volta i rifiuti lì.  E in poco tempo, di fianco al cestino strabordante compaiono i rifiuti dei pigri e dei maleducati. Pigri, incivili e maleducati non scompariranno certo grazie a un cestino mantenuto in ordine, ma quache remora in più qualcuno ce l'avrà.

L'ultimo esempio è di questa sera: abbiamo preparato per la raccolta quattro sacchi neri; uno è del giardino, gli altri tre li abbiamo riempiti con i rifiuti del cestino o quelli abbandonati lì di fianco, per non parlare di un sacco pieno di cartongesso che abbiamo lasciato vicino al cestino, perché gli operatori non pensassero che lo avevamo depositato noi del giardino.

Di fronte all'ingresso del giardino, vedi foto,  c'è il cancello di uno stabile vuoto perché pericolante: il marciapiede è largo e ci sarebbe lo spazio per un cestone. E' possibile che AMSA lo installi?

Sia i volontari dell'associazione CIVICI che tutti gli abitanti di via Scaldasole saranno enormemente grati a AMSA per tutte le migliorie che potrà apportare alla pulizia e al decoro di via Scaldasole, aiutandoci mantenerla una strada che si ha il piacere di percorrere

Francesca Calanchi


avatar Silvia Intra 4 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.