Materiale
Informativo
3 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Segnalatelo ai candidati sindaco e chiedete loro di occuparsene. Ce ne sono 70 di borghi storici a Milano, un primato. Rappresentano ancora dei quadri pittoreschi. É la Milano lontana dai grattacieli. Risalgono al medioevo, o anche prima, sono stati ritoccati nel XVII e XVIII secolo, per cui si può dire che i borghi milanesi hanno un aspetto prevalentemente medievale-barocco-neoclassico, ognuno potrebbe adattarsi a scenario cinematografico. Un’intera civiltà, bellissima, un patrimonio unico, che poche o nessuna metropoli dispone nella stessa misura e quantità perché il territorio altrove non è storicamente altrettanto fertile da consentire un simile sviluppo di località rurali abitabili. Purtroppo, a parte significativi interventi dei soli privati, versano tutti in un degrado pazzesco, sono la vergogna della città, quando il loro recupero potrebbe essere il suo vero fiore all’occhiello, schema di buona amministrazione, di rilancio delle periferie popolari (non sempre e non troppo, però). Qualche volta, ad onor del vero, l'amministrazione comunale è intervenuta, ha cercato, tramite interventi sporadici, di sistemare almeno quelli più popolati. Ma si tratta sempre di interventi di scarso impegno, insufficienti e talvota perfino sbagliati. 

O milanesi! Qui sotto e in allegato, ecco un piccolo saggio della vostra città, quella che non volete vedere. Preferite sognare la riapertura della Cerchia dei Navigli, nonostante quel paesaggio sia stato completamente cancellato dalla furia iconoclasta dei vostri nonni e cementificatrice dei vostri padri. Ma questi dei borghi sono angoli veri, autentici, meritano la precedenza assoluta anche perché stanno cadendo a pezzi e come voi rimproverate a chi vi ha preceduto di essere stati insensibili nel distruggere la Milano di Stendhal, così i vostri discendenti vi rimprovereranno aspramente di non avere saputo salvare quello che resta di quel mondo, di non averli messi in sicurezza, di avere distrutto gli ultimi lembi di un paesaggio che sopravvive a malapena fra un mare inammissibile di cemento.
I borghi sono una risorsa, sappiatelo.


Allegati (1)

Alcune immagini delle condizioni in cui versano i borghi storici

Descrizione
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nessuna risposta inviata