3 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Mi chiedo e spero che il prossimo sindaco, riveda e inserisca clausole sanzionatorie, fino ad arrivare alla revoca del contratto, alle aziende a cui vengono appaltati i servizi nei quartieri popolari.

Attualmente è una vergogna, in quanto le aziende pagano una piccola penale, lasciando gli inquilini senza ascensori per settimane, senza pulizie per mesi e senza servizio di portierato per anni.

Sempre pretendendo pero' il canone di affitto che aumenta di anno in anno.

Non lamentiamoci se poi ci sono le morosita' in aumento, in quanto in un condominio privato se il servizio non viene erogato l'inquilino non paga le spese e l'azienda viene esonerata............ perchè questo non avviene nel pubblico?

avatar Oliverio Gentile 3 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.