Materiale
Informativo
3 anni fa
Via Stendhal, 31, 20144 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Buongiorno,

quello che volevo segnalare e di cui cerco delle risposte, è perchè nei giardini di Via Stendhal, all'incrocio tra via Savona e Via Tortona, alcuni mesi fa siano stati rimossi i cartelli che impedivano l'accesso ai cani.

Trattandosi di un parco piccolo e pieno di verde, lo stesso viene utilizzato da moltissimi bambini e persone che si sdraiano a prendere il sole nell'erba o organizzano alcuni ritrovi e festine.

Purtroppo, pur amando molto gli animali e i cani, lasciare libero accesso ai cani significa dare modo ai più incivili (e ce ne sono molti) di portare l'animale a defecare nel verde, quando a circa 100 metri di distanza vi è un apposito parco sulla stessa via.

La presenza del divieto di accesso ai cani leggittimava i residenti vicini (tra cui io) o le persone nel parco a far allontanare gli animali, preservando fino a pochi mesi fa questa piccola oasi di verde.

Vivendo a ridosso purtroppo noto che nelle usuali ore sono diversi i cani che ora circolano all'interno, con o senza guinzaglio e anche al guinzaglio sono lasciati sporcare da alcuni (non tutti) proprietari incivili.

Nessuno, tantomeno i vigili oberati da più importanti impegni, si può prendere la briga di verificare se un animale nel parco sporchi, mentre il divieto di accesso ha garantito per molti anni un parco pulito e fruibile dalle persone.

Oltretutto non sono neppure presenti cartelli che rechino il semplice divieto di sporcare nel parco.

Vorrei conoscere altri pareri e soprattutto sapere perchè tali cartelli siano stati rimossi.

Grazie!

Massimiliano

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.