Materiale
Informativo
6 anni fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Domenico Ricci, brigadiere capo del Nucleo Radio Mobile dei Carabinieri di Milano, si è sempre distinto per il suo operato nell'arma. Già insignito del Premio Isimbardi nel 2006 per aver salvato la vita di un uomo a rischio della propria, è salito agli onori della cronaca per aver arrestato l'uomo che aggredì una trentenne, lo scorso mese di agosto, al Parco Sempione. Ricci è uno di quei carabinieri che di Milano conosce persino gli angoli. Trentatrè anni di fila al Nucleo Radiomobile di via Monti, è il più anziano del reparto comandato dal Maggiore Luca Necci, per tutti i colleghi è un mastino che non molla mai l'osso. Per i suoi alti valori di giustizia, per l'impegno, la dedizione e il coraggio con cui ogni giorno indossa la divisa e scende in strada per tutelare la pubblica sicurezza.

Allegati (1)

Tenta stupro nel parco Sempione. Arrestato dal carabiniere infallibile

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nessuna risposta inviata