Materiale
Informativo
1 anno fa
Via Nicola Fabrizi, 10, 20157 Milano MI, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

E’ certamente da valutare l’aspetto del degrado in cui sta scivolando lentamente  e inesorabilmente il parco dei 600 Expo di Via Fabrizi per il quale è stata proposta la chiusura notturna e una maggiore sorveglianza diurna senza successo ( non ha ricevuto i voti sufficienti nell’ambito dell’iniziativa di Partecipazione Pubblica promossa dal Comune ).

I muri sono imbrattati ovunque a Milano tranne in centro, spesso  in malo modo dal solito grafomane che vuole delimitare il territorio come fosse un quadrupede in calore.

Quello che preoccupa di più non è il fatto in se, ma quello che c’è scritto.

Espressioni inquietanti mai viste nel quartiere che preoccupano  e  lasciano ben poco all’immaginazione riguardo il ricollocamento dei gruppi malavitosi che certamente  si muovono alla ricerca di spazi dove esercitare il potere in barba alle istituzioni e alle tante promesse di riqualificazione delle periferie che in questo caso è anche avvenuta ma giusto in occasione delle votazioni  e con la spinta determinante di Expo.

Non è possibile prevenire tutto questo, lo so, ma una maggiore presenza delle Forze dell’Ordine e una chiusura notturna sarebbe d’aiuto per il " bene pubblico " e certamente molto rassicurante per la gente che cerca di non lasciare il parco nelle mani sbagliate spesso rischiando di persona inveendo contro chi disturba o ha comportamenti molesti.

Gianluca Gennai.

avatar Enrico Salerani 1 anno fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Gianluca Gennai 6 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.