Materiale
Informativo
4 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Segnalo la presenza di molte larve di zanzara tigre ed altri vermi nella vasca inferiore della vedovella al parco forlanini.

Domenica scorsa sono passato dal parco e ho notato che l'acqua della vedovella è ancora regolata al minimo.

In molte città l'erogazione dell'acqua avviene tramite la pressione di un apposito tasto, per evitare sprechi.

Milano è una città ricca d'acqua e le classiche vedovelle sono sempre aperte: questo permette di tenere una vasca inferiore per far abbeverare i cani con acqua sempre corrente.

La tradizione è questa, e ci sta, ma è indispensabile mantenere pulite queste vasche.

Non si possono igienizzare con prodotti chimici (ne anrebbe della salute dei cani) ma vanno pulite almeno una volta la settimana.

Nella vasca sopracitata erano presenti decine di larve di zanzara tigre e numerosissimi vermi.

Il danno delle zanzare lo conosciamo, ma non di meno la scarsa pulizia diventa veicolo di trasmissione di parassiti tra cani di ogni fattispecie e provenienza che si abbeverano alla stessa fontana.

I nostri cani hanno molte malattie, anche gravi, legate ai parassiti.

Per questo credo sia urgente:

A) Organizzare una pulizia almeno settimanale di tutte le vedovelle poste sul territorio comunale.

B) Regolare il flusso d'acqua in modo che sia fruibile facilmente, opzionalmente con l'introduzione di pulsanti in grado di passare da un minimo adatto a mantenere fresca e corrente l'acqua nelle vasche a una erogazione adatta al dissetamento o lavaggio delle mani.

avatar Mario Maggi 3 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.