Materiale
Informativo
1 mese fa
Via Carlo Imbonati, Milano MI, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Buongiorno a tutti.

Condivido - per chi magari ancora non lo avesse visto - un video-reportage trasmesso qualche giorno fa dalle Iene sulle macellerie islamiche di Milano, con particolare riferimento alla "povera" Via Imbonati, ormai divenuta una delle vie negativamente più rinomate della città.

Nulla di nuovo o che non si potesse facilmente immaginare (quale logica di mercato, altrimenti, porterebbe ad aprire una serie di attività identiche tra loro, una accanto all'altra, con il paradossale quanto evidente effetto di avere un'offerta di gran lunga superiore alla domanda?) ..... però vederselo spiattellare così - a mo' di pistola fumante - fa comunque un certo, nefasto, effetto.

Mi chiedo ad esempio come mai se persino la voce fuori campo arriva a descrivere uno di questi personaggi come uno dei più grossi e acclarati ricettatori della città, nessuno si sia mai preso la briga di effettuare verifiche preventive al nulla osta di apertura dell'attività commerciale, tanto più se legata alla ristorazione. 

Ora mi auguro che chi di dovere intervenga, attraverso controlli (che dovrebbero essere preventivi, tipo ad esempio per gli orari di aperturtura/chiusura...ma tant'è) e costanti, anche rispetto al rispetto delle norme che dovrebbero regolare le attività "di facciata".

In una parola: auspico esclusivamente LEGALITA', è ancora possibile pretenderla?

Lo specifico perchè già in altri gruppi ho letto commenti assolutamente capziosi e/o pretestuosi degli immancabili buonisti di turno.

Buona visione :-(

https://www.iene.mediaset.it/2019/news/macellerie-egiziane-milano-soldi-banche-isis_285078.shtml

avatar Alessandro Marani 1 mese fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.