8 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nonostante se ne sia parlato a più riprese, senza chiari riferimenti da prendere in considerazione, si è proceduto "in ordine sparso", talvolta inventando di sana pianta l'item procedurale con il risultato che, invece di un dibattito pubblico, si è assistito a dei veri e propri " caroselli " presentati come momento di confronto tra il proponente, i pro e i contro, supervisionati da un ente " ad hoc ", una commissione appositamente preparata sulla materia.
 
Dalla giunta esecutiva UNI e FOIM Fondazione Ordine degli Ingegneri di Milano:
Definizione di linee guida per il processo di dibattito pubblico relativo al dossier di progetto delle grandi opere infrastrutturali e di architettura di rilevante impatto sull’ambiente, le città e l’assetto del territorio
 
Dibattito pubblico per le grandi opere: al via i lavori per la prassi di riferimento.
 
Definizione di linee guida per il processo di dibattito pubblico relativo al dossier di progetto delle grandi opere infrastrutturali e di architettura di rilevante impatto sull’ambiente, le città e l’assetto del territorio
Giovedì 28 Marzo 2019

La Giunta Esecutiva UNI ha approvato l’avvio dei lavori per un progetto nuovo di prassi di riferimento (UNI/PdR) relativo alla definizione di linee guida per il processo di dibattito pubblico relativo al dossier di progetto delle grandi opere infrastrutturali e di architettura di rilevante impatto sull’ambiente, le città e l’assetto del territorio, in collaborazione con FOIM – Fondazione Ordine Ingegneri Provincia di Milano.

FOIM è una Fondazione costituita nel 1998, per iniziativa dell’Ordine degli Ingegneri, con lo scopo di pianificare e strutturare ogni attività utile per la promozione, valorizzazione e tutela della professione dell’ingegnere, attraverso l’attuazione di iniziative dirette all’aggiornamento tecnico, scientifico, amministrativo e culturale.

La prassi di riferimento sarà finalizzata a delineare delle linee guida sui requisiti del processo di informazione, partecipazione e confronto pubblico – definito “dibattito pubblico” – previsto nell’elaborazione del dossier di progetto delle grandi opere infrastrutturali e di architettura di rilevante impatto sull’ambiente, le città e l’assetto del territorio. Il dibattito pubblico è infatti un processo integrante dell’iter autorizzativo grandi opere – previsto dal Nuovo Codice degli Appalti del 2018 – che si attiva su opere d’interesse nazionale e si svolge nella fase iniziale di progettazione, quando le alternative sono ancora aperte e la decisione, se e come realizzare l’opera, deve essere ancora presa.

I lavori sul progetto di prassi di riferimento saranno avviati il 10 aprile 2019 presso la sede UNI di Milano tramite la riunione insediativa del Tavolo "Dibattito pubblico per le grandi opere", costituito da esperti di FOIM e del sistema UNI.

Gianluca Gennai

avatar Roberto Re 8 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.