1 settimana fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Un mio parente si trova in questi giorni ricoverato all'ospedale di San Donato.

I medici hanno richiesto che gli sia portata una fascia elastica e visto che mia sorella ne aveva una, acquistata per un precedente ricovero, gliel'ha portata.

A quanto mi hanno riferito non andava bene per qualche oscuro motivo ma in giornata sarebbe passato un venditore direttamente in ospedale con l'articolo giusto.

Ecco, che ci siano venditori che girano in ospedale a fornire quel che i medici richiedono mi lascia molti dubbi etici.

Qualcuno ha esperienze simili da raccontare?

Ci sono controlli di qualche tipo sulla correttezza di queste operazioni.

Nessuna risposta inviata