Materiale
Informativo
1 mese fa
V.le Da Cermenate Via Lusitania, 20141 Milano MI, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Buongiorno,

segnalo la presenza di vari camper ROM, che da settimane si concentrano di giorno in Via Lusitania e in Via Boeri lato centrale elettrica - zona strisce blu appositamente vietata ai camper 0-24. Sembra quasi lo facciano apposta a infrangere quanti più divieti possono. Cinque minuti a piedi dalla Bocconi, nella "grande Milano", nella Lombardia devastata dal Covid-19.

Sono anni che, periodicamente, si ripresenta questa situazione, cartelli o non cartelli, pandemie o non pandemie.

In barba a qualsiasi divieto e ordinanza, che a noi comuni cittadini tocca rispettare chiusi in casa, queste persone da settimane circolano tranquillamente a piedi o motorizzate tutto il giorno, urlando, scaricando bambini, sporcando ovunque e creando i soliti disagi per i residenti che credo non ci sia bisogno che elenchi né documenti ulteriormente per l'ennesima volta (link):

Strisce blu, camper bianchi, deiezioni marroni

Ma questa volta, come detto, è molto peggio: la gente è già sufficientemente esasperata per la perdurante epidemia e l'imminente recessione da affrontare in ristrettezze fisiche ed economiche senza che debba sopportare di vedere e sentire al di là della strada questa sorta di intoccabili che fanno quello che vogliono e vanno dove vogliono.
Ho chiesto alle forze dell'ordine - alla polizia municipale, per ora - se almeno possano evitare che facciano i loro porci comodi sotto le finestre della gente. Nessuna risposta.

Se continua a non intervenire nessuno, il prossimo disperato tentativo credo sarà provare a contattare la stampa, qualche aggancio dovrei averlo. Credo che una storia del genere, in questo momento, possa interessare qualcuno, a livello politico, giornalistico e di opinione pubblica. Non per forza qualcuno con cui io sia allineato, in generale. Ma - come si dice - a mali estremi, estremi rimedi.

Cordialmente,
Marco Salvaneschi

Nessuna risposta inviata