Materiale
Informativo
3 mesi fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Io odio l'ATM.

Oggi che a causa dell'emergenza COVID devono far viaggiare i mezzi semivuoti non hanno perso l'occasione di fare una pessima figura.

Attendevo l'autobus 84 alla fermata, con mascherina equipaggiata, vedo arrivare il bus ma senza neppure rallentare passa via senza fare la fermata.

Ovviamente ci sono rimasto male, l'ho mandato a quel paese, probabilmente era "pieno" evvabbè aspetto quello successivo.

Arriva dopo un po', si avvicina, e come il precedente passa via senza neppure fermarsi.

Ok, uno completo può succedere ma due sono evidentemente la dimostrazione che la flotta messa a disposizione dall'ATM è insufficiente.

Io ho pagato un biglietto per il trasporto, non della lotteria.

E non costa neanche poco.

I mezzi ATM devono comunque fare la fermata, se poi risultano completi OK rinuncio e aspetto quello dopo.

Ma non può funzionare se non si fermano neppure.

Il conducente non ha modo di verificare l'effettivo stato del bus.

Se c'è un posto libero e lui non lo vede, non fermandosi mi nega un servizio per cui ho pagato.

Ogni due per tre vengo minacciato con la frase "interruzione di pubblico servizio" ebbene, l'ATM dovrebbe imparare a fornirlo un pubblico servizio decente.

Se la capienza è ridotta alla metà allora deve raddoppiare i mezzi e le corse per garantire lo stesso servizio per cui ho pagato.

Per concludere, quando è arrivato il terzo bus mi sono messo davanti per obbligarlo a fermarsi.

Era pieno? Un po' ma non pienissimo.

Ovviamente è nata una discussione con l'autista, ma i responsabili sono i vertici ATM che non hanno gestito correttamente questa emergenza.

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Oggi ho visto che stavano applicando adesivi a più non posso in metropolitana: stai qui, non lì, passa di qua,...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Oggi ho assistito all'ennesima beffa meschina di questa organizzazione quasi criminale. La domenica mattina...
avatar Bruno Alessandro Bertini 2 settimane fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Tutte le domeniche una conferma: all'andata guardo le auto della polizia parcheggiate sulla nuovissima pista...