1 mese fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Siamo TUTTI consapevoli che stiamo vivendo nel periodo storico più difficile che il nostro paese sta attraversando dal dopoguerra in poi.



Senza entrare in valutazioni, commenti e considerazioni sulla gestione e sulle decisioni sinora intraprese da chi ne ha le responsabilità di governo, dal nazionale al locale è consigliabile dedicarci a ciò che una piccola Associazione di Cittadinanza Attiva, quali semplici cittadini , possiamo fare per noi stessi e per gli altri che dovessero seguirci nelle future attività concrete sul territorio per migliorare il quotidiano nei nostri quartieri, ovunque essi siano.

Abbiamo quindi iniziato con il Direttivo CCC a ragionare sul futuro prossimo con alcune idee ed iniziative che estendiamo a tutti quanti ci seguono con la speranza di aumentare soci interni e fare rete con altre associazioni, comitati, social street presenti sul territorio di Milano ed il suo Hinterland. 

Eccole:

  • Come Associazione di Promozione Sociale, già regolarmente registrata nel Registro regionale siamo oggetto nel passaggio al nuovo Registro Unico Nazionale degli enti del Terzo Settore (RUNTS). Dovremo adeguarci acquistando strumenti di certificazione ed accesso (Spid, Firma Digitale e Pec) ma saremo in regola per partecipare a qualsiasi iniziativa civica, sociale e di interesse pubblico che vorremo avviare in autonomia od in collaborazione con enti pubblici/privati.
  • Sarà completamente rinnovato il nostro sito internet snellendolo nella forma con una maggior presenza nei social per far conoscere le nostre attività per un maggior proselitismo e partecipazione della cittadinanza.
  • Saranno riconfermate per il 2022 iniziative statutarie già in essere come il Gruppo di Acquisto ed il Gruppo Cinofilo. Anche il Comitato Politico "Milano Concreta" continuerà ad operare come semplice "osservatore" della gestione politica della città fornendo idee e controdeduzioni ai fatti quotidiani.
  • Abbiamo iniziato a ragionare sulla creazione di una struttura legale interna  che potrà far le veci di un DIFENSORE CIVICO privato (quello istituzionale ce l'hanno tolto 7 anni fa nel silenzio dei media) iniziando ad occuparsi di 2/3 istanze importanti inesitate o inascoltate dall'Amministrazione Pubblica (sempre in ambito locale, che è il nostro raggio di azione). Ciò ci consentirà di fare rete con altre realtà attive sul territorio stimolando l'intera cittadinanza alla partecipazione.
  • Con l'entrata di nuovi soci già attivi con proprie iniziative potremo anche estendere ai soci nuove opportunità ed attività sul territorio oltre a quelle già testate e realizzate nei nostri 5 anni di attività (es.sport amatoriale di gruppo, iniziative solidali, ecc.)
Chi fosse interessato ad avere Info Aggiuntive ci contatti alla mail confccmi@gmail.com
 
                           Luca Vinti
            Presidente Associazione
Confederazione Cittadinanza Consapevole
Nessuna risposta inviata