Materiale
Informativo
1 mese fa
Via Antonio di Rudinì, 3, 20142 Milano MI, Italia
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Egregio Presidente Minniti,

ogni giorno assistiamo all'assalto delle auto private in divieto di sosta, sui marciapiedi, nelle aiule spartitraffico, nello sterrato vicino all'ingresso carraio dell'ospedale in Via di Rudinì. Il numero delle auto malmesse occhio e croce sfiora il centinaio a rotazione quotidianamente, talune con a bordo l'autista, altre abbandonate a casaccio.

Capisco l'imbarazzo della Polizia Locale a sanzionare chi si reca in ospedale per necessità, ma le auto mal posizionate sono causa di situazioni di pericolo che andrebbe scongiurato chiedendo alla Polizia Locale di governare anche questo fazzoletto di Milano lasciato allo stato brado.

Serve un salutare giro di vite per tornare alla normalità. Tra l'altro c'è un'area in sterrato disordinata vicino all'ingrsso dove si parcheggia a casaccio in mezzo alle pozzanghere e invadendo il marciapiede.

Possiamo confidare che questa terra di nessuno venga governata e riportata a livelli di civiltà degni della Città di Milano in tempi ragionevolmente brevi?

Nessuna risposta inviata