Materiale
Informativo
3 mesi fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Citizen Digital Twin (CDT)


“La crescita esponenziale delle informazioni digitali e dell’analisi dati accresce la possibilità di capire la condizione olistica della gente. Quest’articolo applica il paradigma del gemello digitale per rafforzare la capacità personale di utilizzare informazioni su di sé, per il proprio benessere, creando una rappresentazione digitale della propria situazione.
Più specificamente, proponiamo un progetto per responsabilizzare gli individui a migliorare la propria autodeterminazione sui dati personali. 
Progetto che aiuterà anche i fornitori di dati e servizi, pubblici e privati, a condividere la comprensione sul ruolo e potenzialità di un gemello digitale personale controllato dal cittadino stesso - un Citizen Digital Twin (CDT) - per concepire soluzioni centrate sulle persone. 
Progetto che fornisce anche un quadro razionale, e che serva da guida strategica, per lo sviluppo di servizi basati sul CDT, come mostriamo in un caso pratico, quello degli studenti di classe di cresima.”

Riassunto dell’articolo Empowering Citizens with Digital Twins A Blueprint author final, di cui allego una mia bozza di traduzione parziale.

Si tratta di un progetto innovativo di informatica civica la cui applicazione a Smart Citizen per la Smart City sarebbe decisiva per il welfare digitale, sebbene critica in termini di sicurezza e riservatezza; ma, a questo proposito, faccio notare che comunque, con lo strapotere delle reti sociali private, se non lo facciamo noi altri lo stanno facendo.

Ed è politicamente opportuno che un Servizio CDT non sia governato né dallo Stato né dal Mercato, ma da una terza parte di fiducia del cittadino, a carattere sindacale/mutualistico.

 

Allegati (1)

Potenziare i cittadini con i loro gemelli digitali 2022-08-22.pdf

1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Nessuna risposta inviata