Materiale
Informativo
4 mesi fa
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Vi segnalo e vi invito a firmare e a pubblicizzare la seguente petizione avviata su partecipazione.comune.milano.it


https://partecipazione.comune.milano.it/initiatives/i-158

 

VAI A FIRMARE LA PETIZIONE!

 

Egr. Sigg.


Sindaco del Comune di Milano


Assessore alla Mobilità del Comune di Milano


Spett.le Agenzia Mobilità e Ambiente del Comune di Milano


lo scrivente Comitato Basmetto si fa portavoce dei disagi degli utenti del servizio di trasporto pubblico dei quartieri Basmetto, Gratosoglio Terrazze e dintorni, a seguito della cosidetta “rimodulazione del servizio” attuata da ATM, entrata in vigore nel mese di Novembre 2023.

La linea Bus 79, le linee Tram 3 e 15 chiamate linee di forza molto importanti perché collegano la periferia sud di Milano Gratosoglio e Rozzano al centro della città,  trasportano ogni giorno migliaia di lavoratori, studenti, persone che si muovono per acquisti, visite mediche, commissioni varie, a seguito del “taglio delle corse” hanno tempi di attesa che spesso superano i 20’ creando così sovraffollamento e tempi lunghi per raggiungere le destinazioni.


A titolo esemplificativo,  dalla comparazione della tabella della frequenza oraria della linea 79 in vigore prima della “rimodulazione” (dal 4/9/23) con quella dopo la “rimodulazione” (dal 13/11/23) emerge che c’è stato un taglio del 16,48% delle corse giornaliere corrispondente a 15 corse giornaliere in meno.


La conseguenza dell’inefficienza del servizio di trasporto pubblico influenza anche la qualità dell’aria che respiriamo in quanto molte persone preferiscono utilizzare l’auto per raggiungere la destinazione. I dati dell’Agenzia Europea per l’Ambiente lo certificano in modo evidente, per la sola esposizione al biossido di azoto (inquinante prevalentemente attribuibile alla combustione dei mezzi di trasporto) ogni anno muoiono prematuramente migliaia di persone


In considerazione di quanto sopra


chiede

1) di ripristinare il servizio di trasporto pubblico in vigore il 4/9/2023 delle linee di superficie 79 linea 3 linea 15 e delle ulteriori 28 linee (41-42-51-52-60-81- 82- 1, 10, 14, 47, 50, 58, 74,- 78, 85, 325, 34, 45, 54, 62, 65, 66, 84, 90/91 2, 19, 24) interessate dal taglio entrato in vigore nel mese di Novembre 2023.

2) di  investire sul trasporto pubblico di qualità, efficace, efficiente, competitivo, sostenibile che garantisca:

  • Regolarità, cioè passaggio dalla fermata al momento in cui è previsto;
  • Rapidità, tempo ragionevole per raggiungere la destinazione;
  • Intensità, cioè frequenza dei passaggi alle fermate;
  • Confort, quindi non eccessivo affollamento, ma anche pulizia dei mezzi;
  • Costo equo del prezzo del biglietto / abbonamento;
  • Sostenibilità ambientale e mitigazione del cambiamento climatico in atto;
  • Salvaguardia della salute dei cittadini.


VAI A FIRMARE LA PETIZIONE!

Allegati (2)

La documentazione allegata alla petizione

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

La locandina per pubblicizzare la petizione

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Sonia Rosa Ferrari 1 mese fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
PETIZIONE PER POTENZIAMENTO MEZZI PUBBLICI DI SUPERFICIE Cari concittadini, non c'è zona di Milano che sia stata risparmiata dai tagli delle corse dei mezzi pubblici di superficie, per citarne alcune...