Materiale
Informativo
8 anni fa
Via Giacomo Quarenghi, 23-25, 20151 Milano, Italia
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Ieri sera dalle 21 alle 24 una seduta del consiglio di zona, presente l'assessore D'Alfonso, avente come argomento l'area C.

Ho capito, per ora l'area C è la vecchia area Ecopass con differenti limitazioni economico/ambientali per le auto.

Non mi piaceva l'Ecopass perché pensavo che il rimbalzo del traffico gravasse sulle periferie: i dati raccolti dicono di no.

Ho chiesto di controllare i dati di inquinamento, di pubblicare i dati ufficiali per le periferie non toccate dalle limitazioni, di pubblicarli periodicamente in modo ufficiale.

Molti interventi sulle varie implicazioni, a torto o a ragione.

La giunta ha deciso di privilegiare il trasporto pubblico, ed io condivido, è pronta in modo sistematico a discutere e modificare le situazioni critiche.

Il presidente del consiglio di zona è stato abilissimo a gestire la riunione, senza sbavature e privilegi, l'assessore, con molta calma, ha risposto a tutti, i funzionari comunali competenti, si sono dimostrati veramente competenti.

Direi una bella serata, non guastata da qualche intemperanza da parte di qualcuno del pubblico, direi, comunque nei limiti della norma.

Ho assistito ad uno splendido intervento sel Sig. Mottini (standing ovation, insomma applausi a scena aperta), sia dal punto di vista concettuale, che da quello dialettico, ho assistito alla volontà di risolvere i problemi da parte della giunta.

Chiaro che ognuno di noi deve perdere le antiche abitudini di andare a comperare le sigarette a 20 metri da casa con la macchina e, chi ha i bambini, ha una maggiore scomodità se la scuola è nella cerchia dei navigli, ma è bene che i bambini si adeguino fin da subito ai trasporti pubblici.

Il messaggio tasversale ora è basta ricoprire il suolo pubblico di auto, inquinano e non sappiamo più dove metterle.

Certo che se la giunta spingesse le piccole auto elettriche, magari da usare come le biciclette, massimo due posti, potremmo dare un colpo all'inquinamento locale (non a  quello mondiale).

I giochi sono da farsi, ma la stada aperta dalla Moratti e da Croci, che io non condividevo, ha lasciato molte informazioni anche per questa giunta, come è stato riconosciuto: onore al merito.

Io personalmente sono soddisfatto, non volendo mettere il carro davanti ai buoi.

Ringrazio qui tutti per la grande prova di civiltà.

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.