Materiale
Informativo
8 anni fa
Via Enrico De Nicola, 3, 20142 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Un vecchio problema tuttora irrisolto:

http://gen2007-mag2011.partecipami.it/?q=node/6479&single=1

Messaggio del 02.aprile 2009:

Alla Attenzione della competente Commissione CdZ6, suo Presidente e Consiglieri

cpc: al Presidente CdZ6 Dr. Girtanner
ai Consiglieri del CdZ6
al Dirigente Scolastico, il Preside Dr.Gilioli
al Presidente del Consiglio di Istituto Comprensivo De Nicola Dr. Carlesi
----------------------------------------------------------------------------------------------------------
Istituto Comprensivo Statale De Nicola, Via De Nicola, 40 (Scuola Media S.Ambrogio)
SICUREZZA ambiti comunali esterni al plesso scolastico, Comune di Milano.
----------------------------------------------------------------------------------------------------------

Faccio ISTANZA alla Commissione affinchè si occupi del problema di seguito enunciato:

In relazione alla ubicazione del plesso scolastico in oggetto, sito proprio in curva ed alla fine di un rettifilo privo di dissuasori di velocità, che causa purtroppo oggettivamente un continuo passaggio di automezzi a velocità sostenuta, si pone il problema oramai annoso della segnalazione del plesso scolastico e dell'attraversamento di scolari entrata ed uscita da scuola, con cartellonistica e lampeggianti gialli idonei ad allertare gli automomobilisti  e ad invitarli a moderazione di velocità e prudenza, al fine di garantire maggiore sicurezza agli alunni che frequentano la scuola.

Inoltre sarebbe opportuno allargare (raddoppiare) il marciapiede che corre lungo la strada di fronte al cancello d'entrata dela scuola in Via De Nicola all'altezza del n. 40 (per rendere più agevole il passaggio dei ragazzi; infatti al mattino in attesa di entrare a scuola, essendo il marciapiede stretto e poco capiente, si riversano pericolosamente in strada; lo stesso fanno i pedoni in transito a quell'ora trovando il marciapiede intasato.

Infine la piazzetta in pietra antistante il cancello andrebbe allargata di almeno m. 4 per parte, per poter accogliere un maggior numero di studenti in attesa di entrare a scuola in luogo idoneo; il prato (infestato di deiezioni canine che i ragazzi ogni mattina si portano sotto le scarpe in classe, con problemi di igiene), ubicato tra il marciapiede ef il cancello perimetrale della scuola andrebbe adeguatamente piantumato con alberi idonei.

Gli ambiti qui descritti sono tutti di proprietà comunale senza interferenze private.

Ringrazio anticipatamente per il cortese interessamento, e resto in attesa di Vs. cortese risposta.
Cordiali saluti.

Enrico Vigo
Presidente Comitato Genitori Plesso Media S.Ambrogio

avatar Enrico Vigo 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.