Materiale
Informativo
11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

4.000 pass per circolare sulle corsie riservate.

Probabilmente più di quelli per i quali le corsie riservate sono state a suo tempo inventate.

http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/02/24/news/corsie_riservate_ecco_chi_sono_i_privilegiati_con_il_pass_in_auto-30403136/

IL CASO

Corsie riservate, quei 4.000 privilegiati col pass in auto

Trecento politici nella lista insieme con medici, giornalisti, manager, dirigenti bancari
Transito libero per senatori e deputati e per gli eletti in Regione, Provincia e Comune
ILARIA CARRA

Tra i vip del pass spuntano i politici. Locali, nazionali, europei: sono loro a godere, oggi, di 329 permessi rilasciati per muoversi in auto sulle corsie riservate ai mezzi pubblici milanesi. Dai parlamentari europei a quelli di Camera e Senato residenti a Milano (91), a consiglieri e assessori della Regione (87), della Provincia (55), e del Comune (65, compresi otto presidenti dei Consigli di zona, perché uno solo non l’ha chiesto). Un gruppo in cui sono incluse anche le autorità, con 31 tagliandi divisi tra ministri e alte cariche dello Stato. Il Comune annuncia il giro di vite sui permessi: 4.078, troppi, da ridurre almeno del 40 per cento. E intanto svela la classifica dei più privilegiati (non i nomi, c’è la privacy). Perché oltre ai politici, nel club dei beneficiati ci sono anche altri soci di rilievo: banche e istituti di credito (esclusi i mezzi portavalori che già, per natura, sulle corsie possono andarci) con 311 tagliandi. E società private «di rilevante importanza» con 397.

Sono consiglieri e assessori tra i primi a finire nel mirino della sforbiciata annunciata da Palazzo Marino ai 4.078 pass per le preferenziali tuttora validi in circolazione: agevolazioni che si ritiene siano state concesse, negli ultimi dodici anni, con eccessiva leggerezza. La disciplina risale al 2000, con due ordinanze firmate dall’allora sindaco Albertini, giudicate a maglie troppo larghe. Oggi verranno riviste. Sotto la lente d’ingrandimento finirà anche buona parte dei 200 giornalisti che hanno chiesto e ottenuto il benefit. E poi ci sono i 72 tagliandi per partiti politici (bipartisan, dicono) e sindacati. Per sfoltire il club, troppo pieno, delle corsie riservate l’assessore alla Mobilità, Pierfrancesco Maran, ha dato mandato alla commissione Trasporti di stilare la black list dei “tagliati”.

A guardare l’elenco, ci sono gli enti pubblici (349 pass), associazioni, enti privati e federazioni (208), le società di pubblico servizio (388 permessi). Migliaia di pass che verranno passati al setaccio per capire perché siano così tanti. A partire da quelli comunali, in vetta alla classifica con 679 pass rilasciati: 65 a consiglieri e assessori, 447 per auto di servizio — un numero destinato a calare, di circa 150 unità, tramite l’operazione car sharing scattata a Palazzo Marino — 167 per personale tecnico comunale o di municipalizzate. All’occhio saltano anche i 239 medici “esentati” sulle corsie e i 290 pass per magistrati e uffici giudiziari. Per tutti una cura dimagrante: non spariranno probabilmente categorie intere, si interverrà caso per caso.

(24 febbraio 2012)

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
bene, tagliamo, lasciamo solo le emergenze e la giunta comunale. Tutti gli altri prendano i mezzi pubblici.
avatar Lorenzo Pozzati 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Perché dovrebbero essere obbligati a prendere i mezzi pubblici? Possono (giunta comunale compresa) muoversi come tutti gli altri cittadini senza pass per le corsie riservate antidemocraticamente diventate per...
1 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Perchè invogliano tutti a prendere i mezzi pubblici, quindi siano coerenti e li prendano anche loro.
avatar Andrea De Gradi 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Giustissimo, tutti i consiglieri comunali hanno diritto ad avere un pass per entrare gratis in area C e in tutte le ZTL del comune. Dovrebbero togliere questo privilegio e iniziare ad andare al consiglio con il...
avatar Oliverio Gentile 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Da milano.repubblica.it : http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/03/30/news/corsie_riservate_ecco_chi_sono_i_privilegiati_con_il_pass_in_auto-32430662/ IL DOSSIER Corsie riservate, ecco chi sono i...
avatar Dino Olivieri 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
altro che 40% andrebbero tagliati del 90! Eliminati totalmente per politici, aziende, enti vari e giornalisti, permessi solo a medici che esercitino attivita' d'urgenza. Io ho un'azienda, ma mica passo...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Ma hai perfettamente ragione. Leviamo i politici e mettiamo i soccorsi ACI, che pagano ad entrare nell' Area C : che assurdità. Meglio i negozianti che la compagnia delle opere, i giudici ed i politici: i...
avatar Massimo Roselli 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
leggendo i numeri dei permessi, la prima cosa che il comune dovrebbe fare è cambiare la denominazione; da corsie riservate a corsie privilegiate per quei 4.000 pass. Battute a parte bisognerebbe ripartire dal...
avatar Pierfrancesco Maran 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Oggi ha suscitato molto scalpore la pubblicazione sui quotidiani della lista degli aventi diritto ai pass per circolare sulle corsie preferenziali, che sono oltre 4000. Io non sono mai stato un sostenitore...
avatar Enrico Vigo 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Caro Assessore Maran, giusta la drastica riduzione dei pass, le consiglio vivamente anche di verificare una per una le aziende private, potrebbero esserci degli abusi, per ogni azienda il Legale...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Bene, pubblichiamo le liste effettive in questa discussione, così possiamo vederle. Nel frattempo io allego quella che ho trovato, solo per fare informazione.
avatar Luca Conti 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Mi scusi, signor Maran, ma perché banche e aziende private debbono aver diritto a un pass? E basta essere un'azienda "di grande dimensione" per poter circolare liberamente sulle corsie preferenziali? Qual è la...
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Direi che il suo approccio è giustissimo: Milano con il cuore in mano, ma con al testa sulle spalle, Via i privilegi, si ai servitori pubblici di emergenza. Via anche i pass per tutte le aziende pubbliche...
avatar Oliverio Gentile 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Da milano.repubblica.it : http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/04/30/news/taglio_ai_pass_sulle_preferenziali_per_partiti_privati_e_raccomandati-34171554/ IL CASO Taglio ai pass sulle preferenziali...
avatar Oliverio Gentile 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Da milano.repubblica.it : http://milano.repubblica.it/cronaca/2012/07/13/news/pisapia_taglia_del_40_i_pass_corsie_salvi_i_politici_stretta_sulle_aziende-38961477/ IL CASO Preferenziali, arrivano i tagli...
avatar Oliverio Gentile 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Da milano.corriere.it : http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/12_luglio_13/pass--politici-corsie-riservate-201992309594.shtml PASS PER LE CORSIE PREFERENZIALI: Partito il taglio Corsie...
avatar Andrea De Gradi 11 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Bene il provvedimento, non capisco però perché la Coca Cola debba aver bisogno di mandare i suoi dirigenti nelle corsie preferenziali per vendere le bibite. E soprattuttto non capisco perché un parlamentare, per...
avatar Oliverio Gentile 10 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano: MOBILITÀ. MARAN : “SU PASS CORSIE RISERVATE RAGGIUNTO L’OBIETTIVO DEL -40%” Ora, grazie a mandato Consiglio, al via revisione criteri per riduzione dei...
avatar Andrea Arancio 10 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
3000 pass mi sembrano comunque un po' eccessivi I mezzi pubblici vanno incentivati in ogni modo, se veramente si vuole dare un boost alla mobilità pubblica; quindi anche liberarli da altri mezzi "di...
avatar Titti Brian 10 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Una domanda che mi coinvolge. I pas verranno tolti anche ai disabili? Non mi interessano tanto le corsie preferenziali che comunque non uso, quanto piuttosto il posteggio per quelle 2 o 3 volte all'anno in cui...
avatar Franco Bomprezzi 10 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Rispondo anche senza consultare prima l'assessore Maran, ma sono sicuro che i pass per invalidi continuano ad avere la loro totale validità come da leggi e regolamenti vigenti, ci mancherebbe altro, a patto...
avatar Anna Scavuzzo 10 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
Buongiorno, alla giunta è stato dato mandato di valutare se e quando assegnare il pass per la sosta anche a chi ricopre cariche pubbliche, come noi consiglieri comunali o i consiglieri regionali, di zona, i...