Materiale
Informativo
8 anni fa
Via Maria Drago, 3, 20157 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

COMUNE. IN VIA DRAGO A QUARTO OGGIARO LA NUOVA SEDE DELLA PROTEZIONE CIVILE
Un complesso edilizio multifunzionale, con la nuova centrale operativa, un call center per l’info mobility e la pista per i corsi di Guida Sicura

Milano, 13 aprile 2012 – In via Drago, zona Quarto Oggiaro, ci sarà presto la sede della Protezione civile, con un nuova centrale operativa interfacciata con la centrale del traffico del Comune di Milano, la sala operativa Atm e la centrale operativa del sistema regionale di soccorso sanitario (Areu).

La Giunta ha approvato oggi la definizione delle attività che si svolgeranno nel complesso edilizio di via Drago, appena ristrutturato grazie al programma dell’Unione europea Urban II. I lavori dei due edifici e del piazzale recintato sono stati ultimati lo scorso ottobre e il trasferimento delle attività della Protezione civile è previsto nelle prossime settimane.

Sempre in via Drago si svolgeranno i corsi di educazione stradale e le attività di formazione per gli agenti di Polizia locale, autisti e motociclisti, ma anche per gli studenti. In particolare, nell’area esterna recintata sarà allestita la pista di Guida Sicura per i corsi pratici. Sarà allestito un call center per le informazioni sulla mobilità e saranno aperti sportelli dedicati ai grandi eventi in programma a Milano, come il VII Incontro mondiale delle Famiglie e Expo 2015.

La struttura sarà dotata inoltre di un Auditorium aperto al pubblico, che potrà essere messo a disposizione anche di associazioni per l’organizzazione di attività di formazione, convegni e mostre.

“La nuova sede di via Drago consentirà alla Protezione civile di lavorare con maggiore efficienza e a stretto contatto con Comune e Polizia locale, monitorando e sorvegliando il territorio milanese per la prevenzione e la gestione di tutte le situazioni di emergenza”, ha dichiarato l’assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale, Protezione civile e volontariato Marco Granelli.

Nessuna risposta inviata