Materiale
Informativo
7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Dall'Ufficio Stampa del Comune di Milano:

BRINDISI. CONVOCATO PRESIDIO IN PIAZZA SAN FEDELE ALLE 17

Milano, 19 maggio 2012 - Basilio Rizzo, Presidente del Consiglio Comunale, Nando Dalla Chiesa, presidente del Comitato di esperti antimafia che collabora con Palazzo Marino e David Gentili, presidente della commissione antimafia, di fronte al tragico episodio di Brindisi, vogliono offrire alla città la possibilità di far sentire la propria voce, il proprio sdegno e la propria ferma condanna di questo atto criminale: perciò invitano tutti i cittadini a riunirsi in Piazza San Fedele alle ore 17, per un presidio a tutela della democrazia, aperto a tutta la cittadinanza e come gesto di vicinanza e solidarietà verso la scuola Morvillo Falcone, le famiglie e tutti gli abitanti della città pugliese.


BRINDISI. PISAPIA: "SGOMENTO DI FRONTE A IGNOBILE VIOLENZA"
"Vicino alla famiglia di Melissa. Solidarieta' a Sindaco Consales e Governatore Vendola"

Milano, 19 maggio 2012 - "L'esplosione della bomba a Brindisi é un segnale gravissimo e preoccupante. Sono sgomento davanti a tanta violenza che provoca morti e feriti. Giovani colpevoli solo di essere davanti a una scuola. Giovani che hanno il diritto e il dovere di sapere, ricordare e mai dimenticare un passato recente e di cui in questi giorni ricorre il ventennale. Davanti a questi ignobili attacchi non dobbiamo abbassare la testa, ma continuare a lottare contro ogni forma di violenza. Mi stringo in un abbraccio alla famiglia della giovane Melissa rimasta vittima dell'esplosione, ai ragazzi feriti e a tutta la cittadinanza brindisina. Al Sindaco Cosimo Consales e al Governatore Nichi Vendola tutta la mia solidarieta'".

Lo ha dichiarato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia.


ATTENTATO BRINDISI. DICHIARAZIONE VICESINDACO GUIDA

Milano, 19 maggio 2012 - “Il vile atto terroristico avvenuto questa mattina a Brindisi è da condannare con fermezza” ha dichiarato Maria Grazia Guida, vicesindaco di Milano e Assessore all’Educazione e Istruzione. “Esprimo tutta la mia solidarietà ai ragazzi, alle famiglie, al preside e a tutto il personale scolastico. Come immediata risposta ho chiesto ai presidi dell’Istituto Pacle-Manzoni, che racchiude più di 1500 studenti, di fermare per una mezz’ora, a partire dalle 11, le attività scolastiche per un momento di riflessione sul tema della legalità. Ho, inoltre, concordato col Provveditore Petralia un gesto di attenzione in questo momento drammatico che colpisce tutta la scuola che, oltre che luogo della cultura è anche luogo di creazione della cittadinanza e dei valori del vivere sociale. Nella prossima settimana in tutte le scuole di Milano ci saranno altri momenti di riflessione”


ATTENTATO DI BRINDISI. DICHIARAZIONE DELL'ASSESSORE TAJANI

Milano, 19 maggio 2012 - “Provo profondo dolore e sgomento per l'atto criminale che ha ucciso e ferito le ragazze e i ragazzi dell'istituto professionale Falcone-Morvillo stamane a Brindisi”. Così Cristina Tajani, assessore alle politiche del lavoro e sviluppo economico del Comune di Milano, pugliese. “È intollerabile che una simile violenza criminale si rivolga contro giovani inermi all'ingresso di  scuola, luogo simbolo di incivilimento e convivenza. Siamo vicini ai ragazzi e alle ragazze di Brindisi e alle loro famiglie ma anche alle istituzioni pugliesi che sapranno dare una risposta ferma a questa azione criminosa che mina la convivenza civile”.

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Oliverio Gentile 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Enrico Vigo 7 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.