Questa situazione va denunciata con forza. Sono ben 15 le scuole a rischio. Vedi

http://affaritaliani.libero.it/milano/amianto_a_milano_pd_sono_15_scuole_a_rischio110509.html

"... La lettera del gruppo consiliare  del Pd a Simini riguarda l'appalto aperto per la bonifica dell'amianto residuo negli edifici scolastici cittadini, disposto dalla giunta il 28 novembre scorso per un importo di 2,8 milioni di euro. Il contratto aperto riguarda 15 scuole, tra cui quella di via Ghini, individuate dal settore tecnico Scuole e strutture sociali per "segnalazioni di presenza o sospetto di presenza di amianto": un asilo nido (via Lope de Vega 37), 9 scuole d'infanzia (via San Mamete 13, via Barabino 2, via Oglio 23, via Ghini 8, via Scalabrini 7, via Viterbo 43, via Castellino da Castello 9, via Monterotondo 10, via san Bernardo da Chiaravalle 19), una scuola elementare (via Viscontini 7), una scuola media (via Martinengo 34), due istituti comprensivi (via Scialoia e via Pisacane) e la paritaria di piazza XXV Aprile.

Ma questa situazione incresciosa riguarda molti altri edifici pubblici anche di proprietà del comune...

Scritto 8 anni fa da

Legenda

  • marker image
    Urbanistica e territorio
  • marker image
    Ambiente, verde e paesaggio
  • marker image
    Muoversi a Milano
  • marker image
    Solidarietà, servizi, sicurezza
  • marker image
    Innovazione, ricerca, università
  • marker image
    Scuola, cultura e tempo libero
  • marker image
    Varie
  • marker image
    Discussioni non localizzate
  • marker image
    Più discussioni sullo stesso punto

Proposte collegate