Noi Amici e Protagonisti di Io amo Milano, espressione del movimento politico nazionale Io amo l'Italia (ALI) vogliamo far emergere, rispettare e diffondere l'orgoglio dell'identità della nostra città quale capitale finanziaria ed economica, capitale morale e politica della nuova Italia federalista, capace di promuovere un nuovo modello di sviluppo che mette al centro la persona e persegue il bene comune, favorendo in particolar modo i micro, piccoli e medi imprenditori, investendo sul miglioramento della qualità della vita, la tutela dell'ambiente e l'ottimizzazione dei consumi energetici; in parallelo a un nuovo modello di società fondato sul primato della cultura della vita, sostenendo la natalità, la maternità, la famiglia naturale, i bambini, gli adulti, gli anziani e, soprattutto, i giovani milanesi affinchè attraverso la libertà della scelta educativa e la disponibilità del lavoro possano ergersi a Protagonisti della rigenerazione della vita e della salvaguardia della nostra civiltà laica e liberale dalle radici giudaico-cristiane.

Se accorderete la vostra fiducia e darete il vostro voto a Io amo Milano, affronteremo dalla radice la sfida cruciale del nostro difficile rapporto con gli immigrati, dando vita a un nuovo Assessorato all'Identità, Cittadinanza, Integrazione e Sviluppo solidale.

Con Io amo Milano al Comune, la nostra città diventerà il "modello dell'integrazione in Europa" fondata sulla certezza dei valori non negoziabili e delle regole che si sostanziano di diritti e doveri. Non consentiremo che possa ripetersi la vergogna dell'occupazione di Piazza Duomo avvenuta il 3 gennaio 2009 da parte di migliaia di islamici; non tolleremo che a Milano vi siano predicatori d'odio ed esigeremo che le moschee siano delle case di vetro dove si parli l'italiano e vi si diffondano dei valori condivisi.

Con Io amo Milano al Comune istituiremo il "Garante per i minori", affinché diventi il punto di riferimento dei milanesi sul tema della dispersione scolastica, il lavoro minorile, i minori in stato di abbandono o sottoposti a violenza.

Con Io amo Milano al Comune ci impegneremo per incentivare la conversione della maggior parte degli edifici di Milano dalla classe energetica attuale, cioè la classe F, alla classe C. Il risparmio energetico risultante è equiparabile all'energia fornita da una centrale nucleare di nuova generazione.

Scritto 8 anni fa da
Non ci sono ancora sostenitori Collegati!

Legenda

  • marker image
    Urbanistica e territorio
  • marker image
    Ambiente, verde e paesaggio
  • marker image
    Muoversi a Milano
  • marker image
    Solidarietà, servizi, sicurezza
  • marker image
    Innovazione, ricerca, università
  • marker image
    Scuola, cultura e tempo libero
  • marker image
    Varie
  • marker image
    Discussioni non localizzate
  • marker image
    Più discussioni sullo stesso punto

Problemi collegati

Sostenitori