1. Milanosport SPA al servizio dei cittadini:
    1. Ristrutturazione organizzativa in un’ottica di maggior qualità del management, ottimizzazione dei costi, partnership coi privati e sviluppo di nuove opportunità
    2. Attivazione di un Servizio Clienti efficace e rapido per l’ascolto e la soluzione operativa delle problematiche di base, attraverso la ricollocazione interna del personale
    3. Coordinamento sistematico e costante con Coni provinciale, Federazioni e Enti di Promozione sportiva attraverso la costituzione di un “Tavolo per lo Sport” permanente
    4. Utilizzo e potenziamento delle fonti di energia rinnovabile e pulita applicate all’impiantistica
    5. Costituzione di Milano Sport International, unità con competenze di marketing territoriale sportivo e event planning & bidding
  2. Elaborazione di un Piano Strategico Metropolitano dello sport milanese per la corretta programmazione degli investimenti infrastrutturali, il dimensionamento degli impianti, la loro utilizzazione da parte dei soggetti territoriali abilitati e l’individuazione di partner strategici nazionale e internazionali per la gestione efficiente.
  3. Sostegno agli sport “extra-calcio” con l’obiettivo di differenziare l’offerta sportiva, assecondare i bisogni emergenti dalla diversa profilazione della nuova società multirazziale e sfruttare il potenziale educativo e agonistico di discipline meno conosciute e diffuse.
  4. Potenziamento delle relazioni con le scuole milanesi per la promozione dell’attività sportiva di base. Attivazione di sperimentazioni di “scuole sportive”, corsi scolastici a programma e conferimento di borse di studio sportive: Promozione dei valori sportivi come strumento di integrazione culturale e multietnica, in collaborazione con Coni e Enti di Promozione.
  5. Rafforzamento del coordinamento tra Assessorato allo Sport, al Turismo e alle Politiche Sociali. Proposta di unificazione in un unico Ente dei primi due per le potenti sinergie in termini di marketing territoriale e destination marketing internazionale in grado di essere generate. Utilizzo dell’attività sportiva e dei valori etici ed educativi ad essa correlata nella definizione e attivazione delle politiche di reintegrazione, inclusione e rieducazione delle fasce più critiche. dell’emarginazione sociale. Nuovo piano di accesso allo sport per le disabilità.
  6. Enfatizzazione del legame fondamentale tra sport e ambiente, con particolare attenzione alla promozione dell’uso di mezzi a impatto ambientale zero, al loro utilizzo, alla realizzazione di iniziative civiche ad esso collegate.
  7. Realizzazione di una nuova Biblioteca e Multimediateca Nazionale dello Sport a Milano  e animazione del Museo dello Sport a Milano, sedi integrate di cultura dello sport, eventi, divulgazione, esposizioni.
  8. Definizione di un programma sportivo in ambito EXPO. Enfatizzazione dello sport come elemento di corretti stili di vita e alimentazione (feeding the world) e fonte di energia positiva per le nuove generazioni (energy for the planet). Attivazione di un’unità Sport in EXPO Spa.
  9. Realizzazione di un Centro InterUniversitario di Eccellenza Europea di Medicina dello Sport, focalizzato sulle malattie metaboliche e  psicosomatiche generate dagli stili di vita sedentari.
  10. Ritorno dei grandi eventi sportivi a Milano in un’ottica di marketing internazionale. Candidatura IAAF World Championships 2019.
Scritto 9 anni fa da
Non ci sono ancora sostenitori Collegati!

Legenda

  • marker image
    Urbanistica e territorio
  • marker image
    Ambiente, verde e paesaggio
  • marker image
    Muoversi a Milano
  • marker image
    Solidarietà, servizi, sicurezza
  • marker image
    Innovazione, ricerca, università
  • marker image
    Scuola, cultura e tempo libero
  • marker image
    Varie
  • marker image
    Discussioni non localizzate
  • marker image
    Più discussioni sullo stesso punto

Problemi collegati

Sostenitori