Rispondi a:

Inviato da avatar Gianluca Gennai il 27-06-2018 alle 14:42

Gentile Paola,

mi lasci ringraziarla per la Sua partecipazione e l'interesse alla vita del quartiere.

Le Associazioni come Villaperta, sono da molto tempo presenti sul territorio e fanno davvero cose incredibili, data la partecipazione libera. A Voi va tutta la Mia stima e ammirazione.

Ci sono anche tutte le altre Associazioni che operano da anni a QO che non sono certo in discussione, in tema alla partecipazione "tout court".

Tuttavia, l'interesse per la vicenda di Villa Caimi-Fenoli, non si sa come mai, non è così forte come per Villa Scheibler o altre situazioni che hanno trovato una via d'uscita dal degrado o dall'oblio.

Lei  sa bene che non ci sono proposte serie per una riqualificazione, nonostante il bando e nonostante le idee più o meno buone.

Il recupero del patrimonio storico, non è certo una priorità rispetto ai tanti problemi che affliggono ancora la zona, ma questa vicenda ha del grottesco e vale la pena tenerla monitorata.

Sarebbe già tanto se venisse messa in scaletta, riguardo gli interventi nelle periferie, certamente dopo le tante riqualificazioni urbanistiche che dovrebbero essere fatte e che hanno senz'altro la priorità.

Purtroppo è solo attraverso un'interessamento di certe figure di un certo peso, o di alcune Associazioni autorevoli, che  si potrà rilanciare l'argomento a livello di Giunta Comunale, diversamente dovrebbe essere la gente che si fa promotrice dal basso, ma questa soluzione la vedo molto difficile finchè la villa resta lì, declinata a rudere, ripiegata su se stessa, isolata e silente, nonostante sia l'identità e il patrimonio storico del quartiere della Vecchia Musocco e ancor più di quel Quarto Uglerio,  più di Villa Scheibler data l'importanza storica della famiglia Caimi, già convivente con la famiglia Visconti/Sforza, ai tempi della casa di caccia del Duca Gian Galeazzo.

Gianluca Gennai.

Accedi

Devi inserire Nome utente e Password per inviare un messaggio. Se non li hai prosegui inserendo il contenuto della risposta e i dati personali (nome, cognome e email) oppure Registrati

L'accesso a questo sito è possibile anche per gli Aderenti alla Rete Civica di Milano selezionando nel menu a tendina la voce "Aderente della Rete Civica di Milano".

Contenuto della risposta