Materiale
Informativo
4 anni fa
Via Jacopino da Tradate, 2, 20155 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Aggressione alla sezione Lega Nord (piena) di via J. Da Tradate

Ieri sera verso le 21,45 durante la consueta riunione settimanale del mercoledì una ventina di militanti della locale sezione Lega Nord sita il zona 8, compreso il sottoscritto, sono state vittime di un grave atto di teppismo da parte di partecipanti ad una piccola manifestazione anarco-antagonista. Dopo aver sentito una serie di insulti corali provenienti dall’esterno abbiamo tentato di abbassare totalmente le saracinesche elettronicamente dall’interno, ma i “paladini delle democrazia” si sono scagliati contro una delle due vetrate della nostra sezione riducendola in frantumi. Il locale-negozio (30-35 metri quadri) era gremito di gente; solo la presenza dei nostri manifesti affissi alla vetrata ha limitato l'area della deflagrazione interna, impedendo danni gravi agli ospiti (allego foto).

Io stesso, che stavo relazionando sulle problematiche di Zona 8, pochi istanti prima ero seduto a breve distanza. Sentendo i cori e conoscendo i “fenomeni”, per fortuna abbiamo pensato di allontanarci dalla vetrata per precauzione. Pochi istanti e... giù la vetrata.

Non sappiamo ne i motivi, ne se la manifestazione degli aggressori fosse autorizzata. Sappiamo che la nostra sezione, li presente da tre anni, era visibilmente aperta sin dalle ore 20. Pur avendo visto poco prima questa quarantina di manifestanti, la presenza delle forze dell’ordine ci aveva tranquillizzato. Evidentemente tale presenza non è bastata per evitare un ingiustificabile atto, evidentemente tollerato da troppo permessivismo di cui godono esponenti dei centri sociali antagonisti.

Chissà cosa ne pensa ANPI che da tempo in Zona 8 nei nostri confronti non lesina pubbliche lezioni di democrazia .

Enrico Salerani - capogruppo Lega Nord CdZ 8


Nessuna risposta inviata