5 anni fa
110 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 65 persone.

Per l’attribuzione dell’Ambrogino d’oro Per l’anno 2016, ritengo meritevole di attenzione la Scuola secondaria Statale di I° grado per Ciechi di via Vivaio, per il suo quarantennnale impegno nel portare avanti un Progetto di integrazione fra alunni Ciechi e normovedenti. Un Progetto, forse unico in Italia che assume al suo interno attività specifiche della ex Scuola Speciale per Ciechi assieme alle più avanzate metodologie comunemente in uso, con ciò assicurando una proficua frequenza agli uni e agli altri. Le attività che vi si svolgono e la qualità didattica con la quale vengono presentate e realizzate, fra cui l’Orientamento musicale in tutt’e tre le sezioni, rappresentano un polo di attrazione per tutta la città e zone limitrofe, tanto da non poter soddisfare tutte le richieste, che ogni anno sono più di 300 per una disponibilità che si aggira attorno alle 70 unità. La Scuola, che per denominazione è “per Ciechi” rappresenta un ottimo punto di riferimento che si trasmette di generazione in generazione, fra le famiglie di ogni ceto sociale, che a loro dire, assieme ad alunni ed insegnanti ciechi e normovedenti conducono nel triennio un’esperienza irripetibile.

La proposta, per altro, non può sfuggire alla più alta considerazione da parte di codesto Comune che annualmente versa un cospicuo contributo all’Istituto dei Ciechi di Milano per l’affitto dei locali utili al complessivo funzionamento della Scuola, per la consapevolezza che gli deriva dalla bontà del suo operato, dai risultati conseguiti, dall’affetto e della stima che ad essa continuano a manifestare alunni e famiglie che la frequentano e che l’hanno vissuta in un passato anche non proprio recente.

Infine, da insegnante cieco che vi ha operato ininterrottamente per più di 36 anni, intendo sponsorizzare questa proposta, perché ho potuto constatare con mano che un serio Progetto di integrazione scolastica può dar vita ad una vera e propria partecipazione attiva delle donne e degli uomini non vedenti al civile progresso di tutta la comunità.

avatar Nuvola Giori 5 anni fa
15 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 7 persone.