Materiale
Informativo
2 anni fa
Parco di Trenno, Via Cascina Bellaria, 4, 20151 Milano, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Parco Aldo Aniasi ex Trenno

Guardie Ecologiche Volontarie in difficoltà e lasciate sole dalle istituzioni, in un parco trascurato volutamente da diversi anni.
Per tre volte nella mattina del 29/04/17 sono state oggetto di insulti e minaccie, da parte di chi pretende di fare solo ciò che vuole.   Cani sciolti,  automobili - motociclette - e camper che girano indisturbati nei viottoli dei parco... Tra l'altro sempre aperto.
Nessuna pattuglia di Polizia Locale era disponibile.

E così che vuole ristabilire l'ordine pubblico in aree pericolose il Comune di Milano? 

Mandando un pugnetto di volontari senza un briciolo di sicurezza?

Il Sagev - Sindacato Autonomo Guardie Ecologiche per la Lombardia, indìce lo stato di agitazione consigliando di non svolgere servizio nelle aree a rischio, se non accompagnati fisicamente da Agenti di Polizia Locale.

Ma anche qui c'é  molto da discutere.

La Polizia Locale che spesso vediamo girare per il parco, nonostante gli illeciti al regolamento delll'uso del verde:  Barbecue - tavolini - sedie e tant'altro. Passa - Guarda e non interviene.

Demandano alle GEV   il compito di sanzionare i trasgressori, e  rischiare di essere linciati.

Il S.A.G.E.V.  chiede al Sindaco di Milano un incontro, perchè queste cose ormai succedono da tanto tempo e pare che a nessuno interessi.

R.M.

www.sagevlombardia.org

Allegati (1)

"Insulti e minacce alle Guardie Ecologiche", articolo di milanotoday.it

0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.
avatar Luciana Calciolari 2 anni fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.