Materiale
Informativo
2 settimane fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Nel corso dell'ultimo Consiglio di Municipio 8 ho presentato la seguente mozione che spero al piu presto venga inserita in discussione e votata favorevolmente anche dalle altre forze politiche.

Enrico Salerani - capogruppo Lega Nord Municipio 8

 

MOZIONE

 Oggetto: impedire il paventato aumento del biglietto ATM

             

Premesso

 - che si è appreso dagli organi di stampa dell’intenzione del Sindaco Sala e della Giunta di aumentare, a partire dall’anno 2019, il biglietto ATM a due euro

 - che alla notizia sono seguite moltissime reazioni negative da parte di cittadini ed utenti

 - che il Sindaco di Milano ha successivamente dichiarato alla stampa “faremo di tutto per scongiurare l’aumento”

 - che detto aumento appare inopportuno ed inaccettabile da parte dell’utenza, per tutti i seguenti motivi:

 1) se l’aumento fosse effettivamente messo in pratica, il prezzo del biglietto in soli 8 anni risulterebbe raddoppiato

 2) le politiche dell’amministrazione di ridurre l’uso dei mezzi privati rischierebbero di venire messe a rischio dall’aumento che in molti casi renderebbe conveniente, in termini di costo, l’uso del mezzo privato con le prevedibili conseguenze in termini d’ inquinamento.

 3) vi sono ampie fasce di evasione tariffaria, ad oggi non sufficientemente contrastata che rischiano di rendere ancora più insopportabile pagare a fronte dei moltissimi ed impuniti “portoghesi”

 4) l’importo di due euro diventerebbe ancor meno giustificato durante l’attuazione del cd. “orario estivo” in vigore per due mesi, in cui le frequenze si riducono sensibilmente.

 Ciò premesso il Consiglio di Municipio 8

invita il Sindaco e la Giunta del Comune di Milano a non aumentare il biglietto ATM e in ogni caso a porre rimedio alle criticità di cui ai punti 3 e 4.

per il gruppo Lega Nord- Lega Lombarda

                                            il capogruppo 

                                       Enrico Salerani

Nessuna risposta inviata