Materiale
Informativo
2 mesi fa
Via Valle Anzasca, 2, 20152 Milano MI, Italia
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.

Buonasera a Tutti.

Da qualche settimana sono entrati in servizio anche sulla Linea 58 "Cadorna M1/2-Via Noale", i nuovi autobus dell'ATM, Iveco Urbanway, che sono gli ultimi a gasolio Euro 6 (finalmente verrà abbandonata questa motorizzazione), che acquisterà la municipalizzata. In maniera graduale sono in corso di sostituzione i vecchi autobus arancioni che avevano quasi 20 anni, ed erano Euro 2 o al massimo Euro 3 quindi maggiormente inquinanti rispetto a questi nuovissimi mezzi.

Lunedì scorso ho fatto un giro su una di queste vetture da Baggio, fino a Piazzale Cadorna, e poi da Bisceglie M1 a Baggio al ritorno. Mi è venuto naturale confrontarle con i Solaris, e devo dire che gli Urbanway mi sono sembrati quasi in tutto un gradino al di sotto, tranne per la disposizione interna dei sedili che dalla porta anteriore a quella centrale, è singola aumentando quindi lo spazio a disposizione per i passeggeri, e per la climatizzazione ottima (ne calda, ne gelida). In particolare sono rimasto colpito dall'evidente bruttezza dei sedili sia come colori (un grigio "topo", e un giallo sbiadito), orrendi e scarsamente confortevoli; il motore mi sembrava un tantino rumoroso; il confort di marcia delle sospensioni migliorabile; stramba la porta centrale disassata verso le ruote posteriori; e irregolare l'apertura delle porte (sembravano da sincronizzare).

Milano è una delle capitali mondiali della moda, e del design, sarebbe utile in futuro che l'ATM, scriva nei capitolati di acquisto dei mezzi (elettrici) delle chiare e precise istruzioni sul colore dei sedili (al limite anche con un bel logo ATM), e la loro ergonomia (quelli dei Solaris sono invece ottimi). Se poi prima di acquistare i mezzi, si effettuano delle prove tecniche in città, al limite è possibile correggere questi e altri eventuali problemini. Ho visto che il dettagliato capitolato tecnico sui nuovi Tram Bi-Direzionali, presta molta attenzione al confort di marcia, e all'ergonomia all'interno delle vetture per migliorare il benessere dei passeggeri!

P.S: Capisco che nel 2018, molte persone hanno gli smart-phone, ma non dotare i Bus Nuovi degli schermi a led per trasmettere dati e notizie sul percorso delle linee, e sulla rete ATM, mi pare una decisione anacronistica, tanto più che sull'imperiale dei mezzi c'è già l'apposita piastra per fissare il tutto. Spero quindi che vengano montati a breve.

Nel frattempo Allego qualche foto dei Nuovi Autobus Iveco Urbanway, a Baggio in Via Rosciate e in Via Cabella. Sarebbe poi interessante capire cosa ne pensano gli utenti dei Bus ATM (Iveco Urbanway anche Ibridi a 18 metri; Solaris; ecc..), anche per migliorli in futuro.

 

Milano 28 Luglio 2018

                                                                                                              Cordiali Saluti

                                                                                                             "Stefano Vigo"

avatar Mario Maggi 1 mese fa
0 consensi
Segnala Segnala come rilevante - Segnalato rilevante da 0 persone.